La cronometro di apertura del Tour de France è stata vinta da Lampaert, il difensore Pogačar è arrivato terzo

Copenaghen – Il belga Yves Lampaert ha vinto a sorpresa la cronometro di apertura del Tour de France e sarà il primo a vestire la maglia gialla di leader nella 109a edizione della celebre corsa. Il pilota Quick-Step Alpha Vinyl ha battuto il connazionale Wout van Aert di cinque secondi sui 13,2 km di pista bagnata nel centro di Copenaghen. Il campione in carica sloveno Tadej Pogačar ha lanciato il suo attacco con una tripletta di vittorie finendo terzo.

Il leader della squadra Emirates Team UAE era a sette secondi dal vincitore, ma all’inizio ha guadagnato secondi preziosi dal suo più grande rivale in classifica generale. Il suo connazionale Primož Rogli ha perso nove secondi da lui all’ottavo posto, il secondo uomo dell’anno scorso Jonas Vingegaard era uno in meno al settimo posto.

“E’ incredibile, non riesco proprio a capirlo. Il meglio del meglio sta guidando qui e sono arrivato primo”, ha esultato il 31enne Lampaert per l’inaspettata vittoria, nella quale ha vinto, tra l’altro, la cuoio capelluto della quarta cronometro dall’Italia del campione del mondo Filippo Ganna.

Sabato attende il gruppo la seconda tappa di 202 km, in cui il ciclista ceco è scomparso per la prima volta dal 2018. I ciclisti rimarranno in Danimarca fino a domenica, in totale quest’anno attraverseranno quattro paesi. Oltre a Danimarca e Francia, il Tour toccherà anche Belgio e Svizzera. Il Peloton affronta oltre 3.300 chilometri prima che i piloti raggiungano il traguardo di Parigi il 24 luglio.

Gara ciclistica Tour de France – prima tappa (Cronometro individuale a Copenaghen, 13,2 km):

1. Lampaert (Belg./Quick-Step Alpha Vinyl) 15:17, 2. Van Aert (Belg./Jumbo-Visma) -5, 3. Pogačar (Slovenia/SAE Team Emirates) -7, 4. Ganna ( It ./Ineos Grenadiers) -10, 5. Van der Poel (Paesi Bassi/Alpecin-Deceuninck) -13, 6. Pedersen (Dan./Trek-Segafredo), 7. Vingegaard (Dan./Jumbo-Visma) entrambi – 15, 8. Roglič (Slovenia/Jumbo-Visma) -16, 9. Mollema (Paesi Bassi/Trek-Segafredo) -17, 10. Teuns (Belg./Bahrain Win) -20.

Vincent Ramsey

"Zombie lover. Professional bacon fan. Infuriatingly humble thinker. Food aficionado. Twitter advocate."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.