La Cina sotto copertura acquista una società in Italia – La Nouvelle Tribune

Due società statali cinesi hanno rilevato il produttore italiano di droni militari nel 2018 tramite una società offshore, all’insaputa delle autorità italiane ed europee, riporta il rapporto. WSJ Lunedì. compagnia offshore, Tecnologia dell’informazione su Marte (HK)avviare il processo di trasferimento della proprietà tecnica e intellettuale daVoli Alpi al nuovo sito produttivo di Cinasecondo il rapporto.

Marte ha acquistato a luglio 2018 il 75% del capitale del produttore italiano di droni Voli Alpi per 4 milioni di euro, o 4,6 milioni di dollari, ha riportato il quotidiano. Marte ha anche investito altri 1,5 milioni di euro in Alpi, un importo che la polizia italiana ha definito un pagamento in eccesso significativo. Le autorità italiane stanno indagando sull’accordo del 2018, compreso se Alpi dovrebbe notificare al governo italiano la vendita delle azioni, e anche se: Alpi ha trasferito la tecnologia e avviato la produzione Cinasecondo il rapporto.

Droni utilizzati dall’Aeronautica Militare Italiana in Afghanistan

La polizia lo ha concluso Marte è una società di facciata collegata a due società cinesi controllate dallo stato, secondo WSJ. Marte registrato su Hong Kong solo due mesi prima dell’accordo con Alpi, secondo il rapporto. I media americani hanno riferito che la polizia aveva rintracciato la proprietà di Marte D’Alpi fino a quando Materiale rotabile della compagnia ferroviaria cinese Dove CRRCuna compagnia ferroviaria statale cinese e un gruppo di investimento controllato dal governo della città Wuxi.

Alpi ha fornito droni utilizzati dall’Aeronautica Militare italiana in Afghanistan, secondo l’outlet. The Journal, citando una dichiarazione diAlpiafferma che il produttore italiano di droni ha negato di aver violato la legge sul trasferimento di informazioni e tecnologie strategiche all’esternoItalia. La società ha anche affermato che la vendita delle sue azioni è stata trasparente ed eseguita al valore reale.

Il governo italiano ha diritto di veto

Le società europee sono generalmente tenute a segnalare alle autorità le acquisizioni estere rilevanti, ad esempio quando le transazioni implicano la sicurezza, secondo un rapporto di WSJ. Il governo italiano ha il diritto di veto sulle acquisizioni da parte di acquirenti non UE in settori ritenuti strategici come la difesa e le comunicazioni, secondo il rapporto.

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.