Kevin Spacey dice dopo le accuse di molestie sessuali: “Farò volontariato” – Notizie – Life

Dopo che la scorsa settimana sono state presentate accuse in Gran Bretagna contro l’attore Kevin Spacey per molestie sessuali, ha detto a Good Morning America attraverso il suo dipartimento di pubbliche relazioni che sarebbe “comparso volontariamente” davanti a un tribunale britannico.


Fonte: index.hr

Foto: EPA/CJ GUNTHER

Ha detto di essere “fiducioso di poter provare la sua innocenza” davanti alle accuse mosse contro di lui dai tre uomini e di aver apprezzato il fatto che il pubblico ministero Ruzmeri Ainsl abbia ricordato al pubblico che aveva diritto a un processo equo. Spacey non può essere formalmente accusato se non torna nel Regno Unito e, se si rifiuta di farlo, potrebbe aspettare mesi per essere processato con la forza.

L’attore è accusato di un incidente che sarebbe avvenuto nel Regno Unito tra il 2005 e il 2013 e la polizia ha avviato un’indagine in seguito alle accuse del 2017. Colleghi dal set della serie “House of Cards”, in cui ha perso il ruolo principale dopo una causa, lo hanno anche accusato di tenere un comportamento inappropriato. Ha dovuto pagare $ 31 milioni di danni ai produttori della serie.

Uno dei rari impegni che ha ricevuto dopo le accuse è stato il ruolo di Franjo Tudjman nel film di Sedlar “C’era una volta in Croazia”, ​​e il regista croato ha dichiarato di “credere nella sua storia”.

Seguici su di noi Facebook io Instagram pagina, Twitter Account e unisciti a noi Viber Pubblico.

Naomi Dennis

"Twitter trailblazer. Lifelong gamer. Internet expert. Entrepreneur. Freelance thinker. Travel guru."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.