Italia: ritrovato elicottero smarrito in fiamme sugli Appennini – morti sette passeggeri

Tutti i passeggeri sono morti
Elicottero smarrito ritrovato in Italia

L’elicottero è scomparso dai radar in Italia. Le autorità locali hanno cercato l’elicottero per due giorni. In una valle dell’Appennino, i soccorritori hanno trovato detriti in fiamme. Sette passeggeri sono stati trovati morti.

I soccorritori in Italia hanno trovato un elicottero disperso sugli Appennini in Emilia-Romagna. Il sito è sul Monte Cusna, scrive su Twitter il Soccorso alpino. L’agenzia di stampa Ansa, citando la prefettura di Modena, ha riferito che tutti e sette i passeggeri sono rimasti uccisi. “Avevamo le coordinate e siamo volati sul posto. Lì abbiamo trovato tutto in fiamme”, ha detto un soldato dell’Air Force in un video twittato dai militari. Questo sito si trova in una zona inaccessibile di una valle. La squadra di soccorso ha dovuto camminare lì.

Secondo i media, l’elicottero era occupato da un totale di sette persone: il pilota italiano, quattro turchi e due libanesi. Gli uomini d’affari sono in Italia per affari. Un’azienda italiana che produce articoli per l’igiene come carta da cucina noleggia un volo navetta tra Lucca e Treviso.

Giovedì l’elicottero è scomparso senza lasciare traccia dal radar in rotta da Lucca, in Toscana, al Veneto settentrionale. Polizia, vigili del fuoco e soccorso alpino perquisiti con droni ed elicotteri dall’alto e aiutanti a terra. Non è chiaro il motivo per cui l’elicottero si è schiantato.

(Questo articolo è apparso per la prima volta sabato 11 giugno 2022.)

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.