Il Tu-144 sarebbe un assassino aereo occidentale. L’eccessiva ambizione lo seppellì

I giocatori di hockey di Hradec Králové hanno vinto entrambi nel 39° turno di apertura del extra di campionato sul quarto ghiaccio di Pilsen 3:2 e si sono avvicinati alla capolista Třinec con una differenza di punti. Aleš Jergl ha deciso al 38′ la quinta vittoria di Mountfield nelle ultime sei partite. Gli indiani hanno perso tutti e tre gli ultimi quattro duelli, ma non sono stati all’altezza in casa per la prima volta in una serie di cinque vittorie.

Plzeň, che ha iniziato senza l’infortunato attaccante svedese Blomstrand, avrebbe potuto aprire le marcature al 3′, ma Marcel ha colpito il palo sinistro di rovescio con un rovescio. Alle 8:50 la squadra di casa esulta in vantaggio. Dopo una breve pausa dopo il passaggio di Kodýtek, è riuscito a dirigere il disco sul palo sinistro dall’angolo del disco nella rete aperta di Schleiss.

Al 12′, quando Lalanette viene espulso, la traversa aiuta gli ospiti prima su tiro di Bulíř e poi anche su tiro di Martin Lang. Hradec Králové ha concluso 14 secondi prima della fine del primo periodo. Dopo un passaggio di Kindl andato male, Orsava non ha battuto Svoboda nella prima occasione con un rovescio, ma dopo una lunga pausa, alla fine ce l’ha fatta.

Quando Orsav viene espulso, Lukeš nasconde in trappola il tiro di Dzierkals e al 26′ Mountfield ribalta le cose. Kevin Klíma ha scambiato pezzi con Lamper ed è stato in grado di festeggiare il gol, mentre l’assistente ha faticato a uscire dal ghiaccio dopo aver colpito il difensore. Con l’espulsione di Mertl, Kelly ha la possibilità di rilanciare.

Poco dopo il rientro dalla panchina, Mertl supera il difensore Jergl e pareggia di diritto. A metà gara riesce a restituire il vantaggio a Orsava che rinumera. Lukeš ha liquidato le possibilità di Mertl quando ha punito il capitano della Boemia orientale Smoleňák. Dalla pressione, Thorell ha messo la palla in rete dopo la fine del gioco di potere, ma il gol è stato infruttuoso a causa del passaggio di mano di Bulíř.

Al 38′, il disco di Lev raccoglie il gol di Kvasnička, che lo consegna a un libero Jergl, che lo manda sul palo sinistro dopo aver colpito un dritto. Miškář e Oksanen hanno avuto altre occasioni per la Boemia orientale, ma Svoboda ha mantenuto un solo gol di differenza.

L’uscita di Kevin Klíma alla fine della ripresa non è stata aiutata da Pilsen, né è entrata in gioco nessun’altra forza dopo il fallo di Pavlík, quando Mertl ha avuto un’altra occasione. Oksanen, invece, non è riuscito a scorrere sotto porta. Schleiss Musila scatena un tiro deviato dalla destra che il portiere ospite aveva parato. Nell’ultima partita di forza, gli ospiti sono rimasti in vantaggio e Oksanen ha mancato il gol di Pilsen poco prima della fine.

Il sorpasso al 39° turno del campionato extra di hockey:

HC Skoda Plzen – Mountfield Hradec Kralove 2:3 (1:1, 1:2, 0:0)

Gol e record: 9. Schleiss (Kodýtek, P. Musil), 28. Mertl (Kodýtek) – 20. Orsava (Gaspar), 26. Kevin Klíma (Lamper), 38. Jergl (Lev). Giudici: Pešina, R. Svoboda – Axman, Kajínek. Penalità: 2: 6. Non serve. Presenze: 1000 (numero limitato).

Per favore: Miroslav Svoboda – erešňák, Kaňák, Budík, Graňák, J. Kindl, V. Lang, Kvasnička – Dzierkals, Mertl, M. Lang – Dufek, Bulíř, F. Suchý – Schleiss, Kodýtek, P. Musil – Malát Thorell, M.Marcel. Allenatori: Baďouček e M. íha ml.

Hradec Kralove: . Lukeš – Blain, Nedomlel, F. Pavlík, Kalina, McCormack, Gaspar, alda – Lev, Lalanette, Smoleňák – Jergl, Kevin Klíma, Oksanen – Orsava, Koukal, Pilař – Kelly Klíma,, Lamper.ká Allenatore: T. Martinec.

Tavolo:

1. Trinec 37 22 4 4 7 116:78 78
2. Hradec Kralove 37 21 6 2 8 121:80 77
3. Praga 36 17 7 4 8 118:92 69
4. Pilsen 37 17 3 6 11 118:103 63
5. Vitkovice 35 15 4 4 12 85:86 57
6. Mlada Boleslav 36 15 3 3 15 82:91 54
7. Budejovice ceco 34 16 1 3 14 98:92 53
8. Brno 35 12 6 4 13 99:100 52
9. Liberec 35 14 2 6 13 82:94 52
10. Sparta Praga 34 11 6 5 12 125:107 50
11. Olomouc 35 11 7 1 16 85:99 48
12. Litvinov 35 13 2 4 16 93:105 47
13. Carlsbad 35 13 1 4 17 103:103 45
14. Kladno 35 5 4 5 21 86:132 28
15. Zlin 36 5 3 4 24 68:117 25

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *