Il tecnico della Fiorentina spiega perché ha fatto uscire Vlahovi

L’allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano ha spiegato il motivo per cui ha espulso l’attaccante serbo Dusan Vlahovic pochi minuti prima della fine della partita.


rossoFonte: B92

Foto: Profimedia

Dušan Vlahovi ha segnato al 57′ per 1:2, in una partita contro il Sassuolo terminata 2:2, e con quel gol Vlahovi ha pareggiato il record di Cristiano Ronaldo.

Ha raggiunto il suo 33esimo gol dell’anno solare, che è un record nel calcio italiano.

All’87’ Italiano espelle Vlahovi, che fa infuriare l’attaccante serbo.

Il giocatore della nazionale serba non poteva credere di lasciare il campo di “Artemio Frankija”, lasciando il posto al difensore del compagno di squadra Igor poiché la sua squadra aveva meno giocatori.

Tuttavia, non ha nascosto la sua insoddisfazione per il cambio, ha obiettato all’allenatore, e poi è stato fuori dalle sue mani davanti alla panchina.

“Mancano ancora pochi minuti alla fine, dobbiamo stare attenti. Il Sassuolo introduce i giocatori offensivi Jeremiah God e Gregory Derrell. Ho dovuto fare dei cambiamenti, avevamo meno giocatori. Ho preso quella decisione. In Italia nel 99,9% dei casi arriva il cartellino rosso, finisce per perdere”, Lei dice Italia.

Seguici su di noi Facebook io Instagram pagina, Indonesia Account e unisciti a noi Viber Pubblico.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.