Il successore della Lamborghini Aventador in posizione di battaglia

Foto: Automedia

Prima della fine del 2021, il capo dell’azienda italiana, Stephan Winkelmann, ha rivelato che Lamborghini sta già sviluppando il prossimo modello che guiderà la sua formazione con un orizzonte 2023. Come sottolinea anche, sul lato invisibile del fermo immagine . modello anonimo, verrà trovato un nuovo ensemble ibrido con un motore V12.

In qualche modo, è giunto il momento per la prima apparizione del modello come prototipo di prova e come tutti hanno dimostrato, nonostante la nuova strategia di elettrificazione del modello, Lamborghini non ha intenzione di rinunciare nemmeno al minimo dna del design.

Il nuovo modello adotta una classica forma a cuneo con un tetto basso, una faccia appuntita e un posteriore impressionante. Allo stesso tempo, in linea con l’usanza dell’Aventador, il suo successore utilizzava ruote più grandi per l’asse posteriore rispetto a quello anteriore.

Presenti anche elementi di design che si intrecciano con Lamborghini come specchietti triangolari, tetto a doppia bolla e luci di stop trapezoidali. Al posteriore c’è anche uno scarico saturo e un terribile diffusore aerodinamico.

Per quanto riguarda la nuova trasmissione ibrida, inizialmente, quando l’azienda italiana ha annunciato la sua strategia di elettrificazione, si credeva che avrebbe abbandonato il 12 cilindri aspirato in favore di un’unità turbo più piccola. Tuttavia, alla fine, come ha chiarito il capo della società italiana, una cosa del genere non accadrà. Inoltre, il nuovo set ibrido non avrà nulla a che fare con il motore Sian in edizione limitata da 820 CV, che è stato progettato da zero.

Come ha detto recentemente Stephan Winkelmann, “sarà un set completamente nuovo che includerà un nuovo motore a combustione interna e una nuova batteria. “Non avrà nulla a che fare con il Sian o l’Aventador”.

Tuttavia, è risaputo che ciò che sarà condiviso con il passato sarà la trazione integrale, l’assistenza aerodinamica attiva, il sistema di trazione integrale e la sua costruzione in fibra di carbonio.

Il nuovo modello dovrebbe essere presentato nel 2023, mentre Lamborghini ha più volte affermato che la tecnologia ibrida sarà presto la regola e non fa eccezione in quanto la scaletta del marchio italiano includerà una versione elettrica per tutti i suoi modelli.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.