Il secondo anno della Football League of Nations è stato dominato dalla Francia, che ha ribaltato la partita contro la Spagna nella finale di iROZHLAS.

La Francia è la vincitrice del secondo anno della UEFA Football League. Nella finale di Milano sono riusciti a ribaltare le cose contro la Spagna e hanno vinto 2:1. Kylian Mbappé ha segnato il gol decisivo. Il terzo posto è stato festeggiato dall’Italia, che a Torino ha battuto il Belgio per 2:1 grazie ai gol di Nicola Barella e Domenico Berardi.




Milano
(Aggiornato: 22:42 10. 10. 2021)

Condividi su Facebook




Condividi su Twitter


Condividi su LinkedIn


Stampa



Copia l’indirizzo URL




Indirizzo abbreviato





Vicino




L’attaccante francese Kylian Mbappé. | Foto: Miguel Medina Fonte: Reuters

La prima metà dell’ultimo duello ha portato molto calcio combattivo con poche possibilità. L’attaccante francese Karim Benzema potrebbe aver avuto la meglio, sfrecciando oltre il portiere ma trovando poi il suo compagno di squadra libero davanti a una porta aperta.


Chi battere? “Hložek o Sadílek possono giocare, ci sono più varianti”, dice il vice allenatore Chytrý

Leggi gli articoli


Il gol è arrivato dopo più di un’ora di gioco. I primi spagnoli, fortunatamente, sopravvivono all’occasione di Hernandez, che colpisce la traversa, e vanno dritti all’attacco. Mikel Oyarzabal ha segnato un tiro fantastico in difesa, liberando i difensori e superando il portiere Llorise.

Ma sono passati quasi due minuti e la Francia si è affrettata a rispondere. Benzema colpisce la palla sulla sinistra con un bel tiro tecnico.

Il momento decisivo è arrivato all’80° minuto. Kylian Mbappé raccoglie palla sulla linea di fuorigioco, supera il portiere e segna il 2:1 per la Francia. La situazione del gol è stata successivamente verificata dal VAR per un possibile fuorigioco, ma il gol era legale.

La Spagna ha quindi provato a finire e Oyarzabal non era lontano da esso, ma la Francia ha finito per mantenere la vittoria.

Così, la Francia è diventata la seconda vincitrice della Società delle Nazioni. Il primo anno è stato dominato nel 2019 dai portoghesi.

Italia – Belgio 2:1

Il primo tempo del match per il terzo posto ha presentato un interessante duello con occasioni da entrambe le parti, ma senza che si fosse creato un gol. Dall’Italia, Federico Chiesa ha avuto la più grande occasione, correndo per un passaggio lungo per la difesa, ma poi il suo tiro davanti al portiere è caduto accanto a lui. Il Belgio riesce a segnare ancora soprattutto dopo il bel tiro di Alexis Saelemaekers, che colpisce di poco la traversa.

Tuttavia, dopo la pausa, è bastato un attimo per cambiare il punteggio. Dopo una bella manovra in mezzo, Nicoló Barella sfiora il gol dei padroni di casa al 47′, ma il suo ultimo tiro va a lato.


Non è così, ammette ilhav. Il tecnico ceco si aspetta di più dai centrocampisti, forse completerà la nomination

Leggi gli articoli


La squadra belga potrebbe tornare in campo dopo un’ora di gioco di Michy Batshuayi, ma come il compagno di squadra Saelemaekers, ha colpito la traversa solo nel primo tempo. E pochi minuti dopo, il Belgio era rattristato dal fatto che le probabilità non cambiavano.

Toby Alderweireld ha segnato un gol in contropiede sulla fascia destra, portando il risultato sul 0 a 1 al 63° minuto. La palla è stata impostata da Domenico Berardi che ha avuto la fortuna di segnare contro il portiere, ma la palla ha colpito la traversa.

Il Belgio non si è arreso nemmeno dopo aver raccolto il secondo gol, ma la sfortuna è rimasta alle sue scarpe da calcio. All’81’ Yannick Carasco ha definito il portiere italiano il terzo gol della partita.



Ma alla fine, gli ospiti hanno subito una riduzione. Pochi minuti prima della fine della partita, la squadra belga ha effettuato un rapido contropiede, dove Charles De Ketelaere ha passato la palla in rete e ha dato speranza alla sua squadra.

Ma il Belgio non è riuscito a fare di più, quindi i nuovi campioni d’Italia dall’Italia possono gioire dal terzo posto nella Nations League. Domenica c’è ancora una finale in programma, dove la Spagna affronterà la Francia. Gli scavi sono previsti per le 20.45 CEST.

Final Four Football League of Nations in Italia:
3° posto:
Torino: Italia – Belgio 2:1 (0:0)
Branky: 47. Barella, 65. Penna Berardi z. – 86. De Ketelaere.

finale:
Spagna – Francia 1:2 (0:0)
Gol: 64. Oyarzabal – 66. Benzema, 80. Mbappe. Giudici: Taylor – Beswick, Nunn – Attwell (video, tutto in inglese). K: Laporte – Pogba, Koundé, Mbappé.

tat

Condividi su Facebook




Condividi su Twitter


Condividi su LinkedIn


Stampa



Copia l’indirizzo URL




Indirizzo abbreviato





Vicino




Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.