Il progressivo mostra che aspetto ha una Serbia decente, alcuni vogliono ferire

Il presidente serbo e leader del Partito progressista serbo, Aleksandar Vučić, ha dichiarato alla solenne assemblea del partito che i progressisti hanno mostrato quanto fosse una Serbia degna, mentre alcuni volevano semplicemente ferire gli altri.

Grazie, perché quando alcuni ti minacciano con le barricate, per fare qualcosa che nessuno fa da decenni, per escludere qualcuno dal movimento e dalla libertà, non sanno che sei il più testardo quando si tratta di difendere la tua libertà ed ecco perché Siete venuti tutti qui, indipendentemente da coloro che non vogliono essere qui, ha detto Vučić alla cerimonia.

Ha detto a Progressives che la resa non era un’opzione e che non ci sarebbe mai stato un ritiro, soprattutto di fronte a coloro che hanno schiacciato la Serbia.

Secondo lui, all’inizio di oggi ha ricevuto messaggi di persone che gli chiedevano di “lasciare loro di gestire ciò che hanno bloccato”.

“Siamo troppo piccoli come paese per avere il diritto al conflitto. Lascia che gli altri provochino il conflitto, uniremo persone e persone buone e normali. Questo è l’unico futuro di questo partito e del nostro paese. E grazie per aver rappresentato una Serbia decente “, ha detto Vucic.

Ricordiamo che attivisti ambientali e cittadini hanno bloccato il traffico in diverse città a causa delle leggi varate su referendum ed espropri, e in quell’occasione si sono registrati molti incidenti. C’erano residenti che sono stati feriti e arrestati. Membri della polizia e della gendarmeria hanno cercato di impedire il blocco, ma senza successo.

Tag


Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.