Il principale azionista di Atlantia mette in vendita le azioni

alto basso

La società di costruzioni ha annunciato alla fine di febbraio di voler divorare completamente la sua filiale australiana, Cimic.


(Foto: dpa)

Milano, Dusseldorf Il principale azionista di Hochtief Italia, Atlantia, potrebbe staccarsi dal blocco azionario. Il capo di Atlantia, Carlo Bertazzo, ha dichiarato venerdì che la quota di quasi il 16% è costituita da investimenti puramente finanziari che non appartengono al core business di Atlantia. Anche l’Australian Cimic Group appartiene a Hochtief. Atlantia si considera un gruppo di infrastrutture e vuole anche concentrare il proprio capitale su attività di strade a pedaggio come la società spagnola Abertis, ha affermato il capo di Atlantia.

Tuttavia, Hochtief possiede anche una partecipazione in Abertis: la società con sede a Essen detiene una quota del 20% da giugno 2018. Anche il principale azionista di Hochtief, ACS, è coinvolto in Abertis e Atlantia detiene una partecipazione di maggioranza in Abertis con oltre il 50%. . Recentemente c’è stato un movimento nelle reti aziendali.

Leggi ora

Ottieni l’accesso a questo e ad ogni altro articolo su

Il web e la nostra app sono gratuiti per 4 settimane.

Continua

Leggi ora

Ottieni l’accesso a questo e ad ogni altro articolo su

Il web e la nostra app sono gratuiti per 4 settimane.

Continua

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.