Il presidente Volodymyr Zelensky è diventato il bersaglio di notizie false

Il sesto giorno dell’offensiva russa in Ucraina, Volodymyr Zelensky divenne signore della guerra. Il 44enne presidente dell’Ucraina, eletto alla guida del suo Paese nel 2019, viene presentato dai suoi sostenitori come un eroe capace di combattere il presidente russo Vladimir Putin.

Per i filo-russi, invece, questo ex attore è solo un leader alle prime armi, colpevole di aver scatenato la guerra nel suo Paese. L’opposizione a questo punto di vista si trova sui social network in pubblicazioni decontestualizzate, anche fuorvianti. Ecco cinque esempi.

Voci non provate sul suo volo per Leopoli

Figure della cospirazione francese, come il cantante Francis Lalanne o lo specialista di UFO Silvano Trotta, hanno diffuso voci, il 26 febbraio, sulla fuga di Volodymyr Zelensky da Kiev. “Sono rimasto scioccato nel vedere questo video di un comico bugiardo, il presidente dell’Ucraina che diceva di essere a Kiev mentre ieri diversi leader europei tra cui Mario Draghi erano in Italia [avaient] ha detto che era nascosto…”spiega i due uomini con un testo identico – consegnato su Telegram di Silvano Trotta, su Twitter e via VK (equivalente a Facebook in Russia) di Francis Lalanne. “In effetti, ha mentito alla sua gente, è fuggito da Kiev e il video è stato preregistrato. »

Come prova, hanno allegato uno screenshot di un articolo in inglese dal sito filo-russo Sputnik, in cui si afferma che il presidente ucraino lascerà la capitale per Leopoli, nell’ovest del Paese. Basato su William Brossarduno dei fondatori del sito HoaxBuster, questa voce è stata lanciata dall’agenzia statale RIA Novosti, poi ripresa dalla versione russa di RT (ex Russia Today) e Sputnik.

PERCHE’ QUESTO E’ SBAGLIATO

Consapevole delle voci di propaganda russa su di lui, il presidente ucraino ha voluto rispondere a se stesso sui suoi account Twitter, Facebook e Instagram: “Ci sono molte informazioni false che dicono che ho detto ai nostri soldati di deporre le armi. Sono qui e i nostri soldati non deporranno le armi. Combatteremo per la nostra terra”, ha detto, sabato 26 febbraio, mentre si riprendeva davanti alla Casa delle Chimere, che si trova non lontano dall’ufficio presidenziale, a Kiev. Secondo l’Associated Press, il presidente dell’Ucraina rifiutarsi di essere esfiltrati la capitale ucraina dagli Stati Uniti, insistendo sul fatto che aveva bisogno di munizioni e non “non dall’autista”.

La notte prima, lei ha condiviso un altro suo video per le strade di kyiv, con, in particolare, il primo ministro Denys Chmyhal (che brandisce il telefono per dimostrare che non si tratta di una sequenza preregistrata) e Mykhaïlo Podoliak, consigliere presidenziale dell’Ucraina.

Da allora, il presidente ha condiviso ogni giorno sulla sua pagina Facebook estratti dalla sua conferenza stampa tenutasi dall’ufficio della Presidenza ucraina, per tenere informata la popolazione sulla situazione.

Leggi le immagini: Articoli forniti per i nostri clienti Volodymyr Zelensky, ex comico senza esperienza nel spingere i signori della guerra

La vecchia foto del presidente davanti

In onore del sig. Zelensky, i suoi sostenitori gli avevano scattato molte foto in prima linea, come se stesse prendendo parte alla guerra in corso. “Tra pochi giorni quest’uomo mostrerà al mondo cosa significa la parola ‘coraggio'”, spostare un utente su Twitter, ha condiviso una foto del presidente ucraino in uniforme militare. Un altro ha detto ancora, in un tweet pubblicato il 25 febbraioChe cosa “Il presidente ucraino Zelensky ha visitato il fronte poche ore fa a est di kyiv”. “È davvero coraggioso”, ha sottolineato a sua volta. Ancora una volta, il messaggio è stato accompagnato da una foto del leader ucraino in uniforme militare.

PERCHÉ È DECONTESTUALIZZATO?

Le foto inviate sono autentiche, ma sono state scattate più di un anno fa, molto prima dell’invasione russa.

Fotografie di Zelensky in uniforme militare del febbraio 2021: scattate durante una visita con diplomatici occidentali in prima linea contro i separatisti filo-russi nell’Ucraina orientale, come riportato da diversi media, tra cui Agence France-Presse. Un rapporto dell’agenzia è stato pubblicato su YouTube.

Diversi utenti di Internet hanno condiviso filmati del film in cui vediamo Mr. Zelensky ha afferrato due fucili mitragliatori e ha sparato a quello che sembrava essere un deputato in parlamento, per denunciare l’odio che il presidente ucraino avrebbe avuto per i risultati del suo paese.

“È vero anche se non ci credi!” Alcuni anni fa, Zelensky ha usato questo posto nella sua campagna presidenziale, dicendo che si sarebbe sbarazzato dei politici filo-russi corrotti. » Il tweet, scritto da un uomo che si atteggia a giornalista con sede a Miami, è stato condiviso più di quattromila volte. Anche altri account lo condividono, in Francia Dove in inglese.

PERCHE’ QUESTO E’ SBAGLIATO

Questo video non è in alcun modo un luogo realizzato durante la campagna presidenziale ucraina del 2019. Lo è2016 citazioni da film funzionario pubblico 2sequel dell’omonima serie televisiva che ha reso Mr. Zelensky è diventato una celebrità in Ucraina.

La serie racconta la storia di un onesto ma ingenuo professore di storia che diventa presidente per caso dopo la pubblicazione di un video virale in cui critica la corruzione. La realtà ha finalmente raggiunto la finzione, quando il comico si è candidato alla presidenza alle elezioni presidenziali del 31 dicembre 2018, con la promessa di combattere la corruzione e la pace nel Donbass. L’aveva vinto quattro mesi dopo.

In una citazione travisata come clip della campagna, l’attore immagina di sparare a un vice che si rifiuta di approvare una legge anticorruzione. Pochi secondi dopo, in questo film disponibile su YouTubeun agente lo ha tirato fuori dal suo sogno e abbiamo scoperto che l’omicidio in realtà non è avvenuto.

Leggi le immagini: Articoli forniti per i nostri clienti Volodymyr Zelensky, ex comico senza esperienza nel spingere i signori della guerra

Foto presidenziale modificata con la svastica

Per giustificare l’invasione dell’Ucraina, il presidente russo Vladimir Poutine ha sottolineato il suo desiderio di farlo “denazificazione” nazione. ” Ti dicono che siamo nazisti. Com’è possibile per un paese che ha dato otto milioni di vite di combattere il nazismo? Come posso diventare un nazista? », rispose il signor Zelensky.

Questa accusa non è nuova: fa parte della propaganda russa, che è “La vittoria sovietica sul nazismo è diventata sacra e si è trasformata in una vera e propria “religione politica” negli ultimi anni”, secondo Jean-Sylvestre Mongrenier, ricercatore del Thomas More Institute, intervistato da Mondo.

Sui social network, fa parte di questa visione ideologica un’immagine che rappresenta il presidente Zelensky con una maglia da calcio affiancata da una svastica.

PERCHE’ QUESTA E’ UNA CONFIGURAZIONE

L’immagine è un falso grezzo, un fotomontaggio facile da smontare. Bastano pochi click per trovare l’immagine originale: è stata pubblicata sui social da Mr. Zelensky stesso, per esempio sul suo account Instagram l’8 giugno 2021. Ciò non include la svastica.

Posa con la maglia della squadra di calcio ucraina a suo nome, in occasione del campionato europeo. La squadra ha poi suscitato la furia della Russia esponendo sulla propria maglia una mappa dei paesi con confini tra cui la Crimea (regione annessa alla Russia nel 2014), accompagnata da slogan patriottici. Su richiesta della Russia, la maglia è stata finalmente modificata.

Leggi anche Guerra in Ucraina: occhio ai vecchi video riciclati online
  • Supporto creato per Emmanuel Macron

“Volodomyr Zelensky ha chiesto alla Francia di eleggere Emmanuel Macron alle prossime elezioni presidenziali. » Il presunto screenshot di questo tweet di BFM-TV è stato condiviso diverse centinaia di volte. “In cosa si è cacciato? » qualcuno è arrabbiato Utente Internetmentre altri vedono questo supporto come prova di a mafia internazionale ».

L’informazione è stata recuperata, senza fonte, anche dal direttore e presentatore di Radio Sud André Bercoff.

PERCHE’ QUESTO E’ SBAGLIATO

Contattata, la redazione di BFM-TV ha confermato che lo screenshot era fake. Questo è un montaggio fatto da un vero tweet di BFM-TV datato 4 marzo a cui fa riferimento alla conferenza stampa in diretta del Presidente dell’Ucraina.

In questo intervento il sig. Zelensky non ha mai menzionato le elezioni francesi: ha reso omaggio all’Ucraina coinvolta nella guerra contro la Russia e ha chiesto un maggiore sostegno da parte dell’Occidente. Critico il capo del dipartimento tecnologico di BFM-TV “modifica approssimativa”.

Aggiornamento 7 marzo: Aggiunti paragrafi ai falsi tweet di supporto per Emmanuel Macron e dettagli sul film “Servant of the people 2”.

Daniel Jensen

"Pop culture geek. Passionate student. Communicator. Thinker. Professional web evangelist."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.