Il presidente del Parlamento europeo ricoverato in ospedale per “gravi” problemi di salute

Notizie correlate

Presidente del Parlamento europeo, socialista David Sassol (Firenze, 65 anni), è ricoverato in Italia dal 26 febbraio per a problemi di salute “gravi”. a causa di una disfunzione del tuo sistema immunitario. Tutte le sue attività ufficiali durante l’ultimo periodo del suo mandato sono state cancellate, come riportato lunedì dal suo portavoce, Roberto Cuillo.

“Il ricovero è avvenuto dopo gravi complicazioni dovute a disfunzione del sistema immunitario“, ha detto il portavoce in una breve dichiarazione.

La notizia della malattia di Sassoli è stata generata rivolte tra i leader dei principali gruppi politici al Parlamento Europeo. “Sto seguendo vicende legate alla salute del nostro amico e collega, David Sassoli. In attesa della sua pronta guarigione”, ha dichiarato su Twitter presidente socialista europeo, Iratxe Garcia.

“Caro David, a nome del gruppo popolare Vi auguriamo tanta forza in questo momento difficile. Pensiamo a te e ai tuoi cari. Vi auguro una pronta guarigione”, ha affermato il leader del PPE al Parlamento europeo, Manfred Weber.con davide“, ha scritto il Commissario per gli Affari economici e i suoi connazionali, Paolo Gentiloni.

“Caro David, i miei pensieri sono con te mentre combatti per la tua salute. Ti auguro una pronta e completa guarigione. Buona fortuna, come dici spesso”, ha detto il presidente della KPU, Ursula von der Leyen.

Durante la sessione plenaria del Parlamento europeo di settembre, Sassoli ha un grave caso di polmonite, con febbre molto alta, ha dovuto essere ricoverato in ospedale a Strasburgo. È poi tornato in Italia per continuare la sua guarigione, ma ha subito una forte ricaduta ed è stato messo da parte fino a novembre.

Il suo mandato come capo del Parlamento europeo scade questo gennaio e anche se ha minacciato di candidarsi per la rielezioneA dicembre ha annunciato che si sarebbe dimesso, sostenendo di non voler mettere a rischio la maggioranza europeista.

Dopo le elezioni europee del 2019, popolari, socialisti e liberali hanno firmato un accordo secondo il quale Sassoli avrebbe presieduto il Parlamento europeo durante la prima metà della legislatura e I candidati PPE subentreranno a partire da gennaio 2022.

I popolari europei hanno nominato come loro candidata la maltese Roberta Metsola, che sarà sicuramente eletta successore di Sassoli nella sessione plenaria che si terrà la prossima settimana a Strasburgo.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published.