Il nuovo “fratello” di EYP che ascolta tutto – News – news

Il nuovo supersistema di intercettazione EYP è pienamente operativo con la possibilità di registrazione live e registrazione delle conversazioni, ma anche, soprattutto, mappatura automatica delle organizzazioni criminali e dei collegamenti di individui sospetti quasi prima che le loro conversazioni siano terminate.

Infatti, la mappatura diretta della cerchia dei contatti supervisionati può essere effettuata attraverso pagine di social network o chat (“chat room”) e altri siti web visitabili dal proprio cellulare o computer.

Vogliamo “respirare” nel Patto di Stabilità

Il “Grande Fratello”, costato oltre 4 milioni di euro, è stato realizzato in Italia e sarà in grado – secondo l’informativa “Sunday Step” – di monitorare più del doppio del numero target del precedente sistema tedesco, nonché tutti i contatti telefonici, o dati Internet tramite e reti 5G.

Sarà inoltre in grado di registrare le conversazioni di centinaia di telefoni digitali (telefoni fissi), caratteristica che non era presente nei sistemi precedenti.

Inoltre, dispone di particolari presidi per prevenire la possibilità di intercettare conversazioni individuali con “trucchi” che sembrano esistere in altri periodi e con falle di sicurezza che sono state individuate nelle verifiche dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.

Leggi di più su Vima tis Kyriakis, pubblicato oggi, venerdì 24 dicembre.

5+1 lezione anno (pandemia) 2021

Seguire in Google News e sii il primo a conoscere tutte le novità
Vedi tutte le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo, da

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.