Il neozelandese trova un bug in Domino’s Pizza, l’immagine diventa virale

Il cibo spazzatura fa parte della dieta della maggior parte delle persone oggi. Questi alimenti possono essere preparati rapidamente e mantenere le persone sazi per molto tempo. Questo piatto, invece, non ha valore nutritivo ma alla gente piace mangiarlo per via del suo gusto. Chi non ama la pizza italiana? Ma se gli insetti si muovessero attraverso la pizza, li mangeresti?

Un neozelandese ha suscitato scalpore sui social pubblicando la foto di un verme che emerge da Domino’s Pizza. L’uomo afferma che i vermi si sono spostati attraverso la sua pizza. Reginald Thalari è il nome dell’uomo che ha pubblicato foto di insetti che si muovono attraverso la sua pizza.

L’uomo ha portato a casa la pizza di Domino ed è stato sorpreso di vedere degli insetti che si muovevano all’interno quando ha aperto la scatola. Le affermazioni dell’uomo hanno anche offuscato la reputazione di Domino.

Reginald ha detto di aver ordinato quattro pizze di Domino e di averle mangiate con i suoi colleghi. Dopo alcuni morsi, vide qualcosa muoversi sopra di lui. Tutti hanno la nausea quando trovano insetti che si muovono sulla pizza.

Qualcuno ha postato la foto su internet. Nella foto si vedono insetti che camminano sulla pizza con prosciutto e peperoni. L’uomo ha detto che non si aspettava di trovare insetti nella sua Domino’s Pizza.

Domino’s, invece, lo ha smentito dopo che le foto sono diventate virali. Secondo l’azienda, prepara pizza fresca tutti i giorni. È impossibile mettere i vermi in una situazione del genere, perché durante la cottura i vermi moriranno.

Tuttavia, Domino ha rimborsato l’uomo dopo aver presentato una denuncia.

Domino’s Pizza è una catena multinazionale di pizzerie fondata nel 1960.

Leggi tutte le ultime notizie, le ultime notizie e gli aggiornamenti sul coronavirus qui.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *