Il Fleritista Choupenitch è quinto nel Campionato Europeo, il favorito Garozzo gli è costato una medaglia

Aggiornare: 18/06/2022 20:34
Rilasciato:

Antalya (Turchia) – Il fletista Alexander Choupenitch è arrivato quinto ai Campionati Europei di Scherma ad Antalya. Il bronzo olimpico al campionato in Turchia ha vinto otto partite di fila prima di essere fermato ai quarti di finale dall’allora campione italiano Daniele Garozzo. Choupenitch ha perso 6:15 contro i primi due al mondo e la FIE più alta d’Europa.

Attualmente, il settimo fleretista mondiale Choupenitch domina il gruppo base di sette membri senza sconfitte ed è uno dei cinque spadaccini che combattono per il round di eliminazione con il 100% di equilibrio. Ha poi avuto un pareggio gratuito al primo turno, nel secondo ha sconfitto gli avversari georgiani dal 200° posto a Laša Galuašvili 15:8 e nel 16° round lo spadaccino 45° classificato Gergö Szemes d’Ungheria 15:11.

Un’altra vittoria lo vedrebbe bissare almeno la medaglia di bronzo del 2018, ma Garozzo, campione olimpico 2016 e medaglia d’argento alle Olimpiadi di Tokyo dello scorso anno, è al di là delle sue possibilità. Nonostante la nazionale ceca abbia preso il primo punto e dopo i primi tre minuti abbia tenuto ancora con un promettente 1:2, dopo la pausa i campioni d’Europa 2017 hanno tirato indietro sui sei punti di Choupenitch e non hanno ceduto il vantaggio . piombo.

“L’ho battuto l’ultima volta, ma è chiaro che ha cambiato molto tattica mentre ho continuato a fare ciò che ha funzionato l’ultima volta”, ha detto Choupenitch in un comunicato stampa. “E’ stato anche per molto tempo, ma poi sono stato colpito e ho comunque ricevuto un cartellino rosso. Improvvisamente mi è rimbalzato addosso e la mia flotta non si è accesa. Un po’ sfortunato, ma allo stesso tempo dovevo farlo. ammetti che il mio avversario ha giocato meglio nella scherma”, ammette Choupenitch.

Era rattristato per la sconfitta nella corsa alle medaglie. “Ma oggi devo valutare positivamente, perché non ho perso una partita nel girone e mi impegno a uscire come terzo migliore”, ha detto. “Sono arrivato quinto e ho un’altra motivazione prima del prossimo Mondiale”, ha detto Choupenitch, con la prospettiva di un campionato di luglio al Cairo.

Anche Marek Totušek si è fatto strada verso la battaglia per l’eliminazione con quattro vittorie, ma dopo una sconfitta al primo turno ha ottenuto il 36° posto. Michala Pěchovová (49) e Veronika Bieleszová (62) hanno completato la stessa fase tra i cordisti, così come i flauti těpánka Němcová (40) e Andrea Bímová (43) venerdì. Il campione europeo juniores dell’anno scorso Bieleszová ha pagato il pareggio pesante, il suo primo avversario nell’eliminazione è stato l’allora campione dell’Ucraina Vlada Kharkov. Ha rinunciato a lei alle 10:15.

Recinzione Europea

Vincent Ramsey

"Zombie lover. Professional bacon fan. Infuriatingly humble thinker. Food aficionado. Twitter advocate."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.