Il difensore Heidenreich ospiterà lo Spal, il secondo campionato italiano

“Non vedo l’ora. Ho parlato con l’allenatore (Pep Clotet), che viene da una scuola di calcio inglese, perché si allena lì. Quindi il principio del gioco veloce, presink, mi piace e non vedo l’ora. per questo ho anche una grande sensazione dalla cabina e da Heidenreich ha detto in una registrazione multimediale di Sport Invest, che lo ha rappresentato.

Heidenreich è riuscito a giocare nove partite di campionato per il Teplice con un bilancio di un gol, un assist. Ha poi subito un grave infortunio al ginocchio e si è sottoposto a un intervento chirurgico ai legamenti laterali a marzo, dopo di che ha saltato il resto dell’anno e il Campionato Europeo Under 21. Nativo di Stí nad Labem a Bergamo, gioca per le selezioni Under 17 e 19, e non ha ancora gareggiato nella squadra di serie A dell’Atalanta.

Avrei potuto fare molto di più, ma gli infortuni mi hanno rallentato e sono stato un po’ sfortunato. Valuto positivamente i padroni di casa, perché ho dimostrato che il passaggio dal calcio giovanile a quello senior è un’altra cosa. Sono contento di averlo fatto. è stato in grado di finire la prima stagione in “Confermo che ha funzionato e ce l’ho”, ha detto Heidenreich.

“Mi sento benissimo dal punto di vista della salute. Ho iniziato la mia formazione all’inizio di giugno, quindi sto tenendo il passo. Poi ho iniziato con l’Atalanta a luglio, dove ho fatto due amichevoli nella prima settimana con gli assi. Il ginocchio ha retto e va tutto bene”, ha aggiunto il giovane difensore.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.