I vertici istituzionali europei augurano la ripresa del Sassoli

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 gennaio 2022 – 18:38

Bruxelles, 10 gen. (EFE).- I leader delle istituzioni europee e diversi capi dei principali gruppi del Parlamento europeo hanno augurato questo lunedì una pronta guarigione al presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, dopo l’incontro odierno per il quale era stato ricoverato in ospedale due settimane in Italia per complicazioni del suo sistema immunitario. .

“Caro Presidente, caro David, i miei pensieri sono con te mentre combatti per la tua salute. Ti auguro una pronta e completa guarigione”, ha scritto la presidente della Commissione europea Ursula Von der Leyen.

Anche il presidente del Consiglio d’Europa, Charles Michel, gli ha augurato “forza e coraggio”, in un altro messaggio sullo stesso social network e gli ha inviato “i migliori auguri di guarigione”.

“Caro amico, caro David. Ti mando calorosi abbracci e auguri di una pronta e buona guarigione. Abbi cura di te e spero di vederti presto sull’emiciclo!”, ha scritto su Twitter e in Italiano, Josep Borrell, ex presidente del Parlamento europeo.

Dal Parlamento Europeo, il capogruppo popolare Manfred Weber ha augurato al politico italiano “molta forza in questo momento difficile” e gli ha detto che il suo gruppo “pensa a lui e ai suoi cari”, mentre il leader dei socialdemocratici Iratxe García – che condivide con il Sassoli una famiglia politica – ha detto di aver seguito la notizia sulla salute del suo “amico e compagno” e gli ha augurato una pronta guarigione.

Nel frattempo, la popolare maltese Roberta Metsola, la candidata preferita alla presidenza del Parlamento europeo – che si rinnova la prossima settimana senza nulla a che fare con il morbo di Sassoli – ha trasmesso in un messaggio in italiano “tutta la sua comprensione per i tempi difficili che ha attraversato”. Presidente David Sassoli e la sua famiglia”.

Sassoli è ricoverato da due settimane con complicazioni “gravi” a seguito di una disfunzione del sistema immunitario, ha riferito lunedì il suo portavoce, Roberto Cuillo, annunciando che tutte le attività erano state annullate.

“Il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, è ricoverato in Italia dal 26 dicembre. Il ricovero è necessario per gravi complicazioni derivanti dalla sua disfunzione del sistema immunitario. Di conseguenza, tutte le attività ufficiali del presidente sono state sospese. Sono state cancellato”, ha detto il suo portavoce in una nota.

Le informazioni sui suoi guadagni non erano state rivelate fino a lunedì.

Sassoli, 65 anni, ha contratto la polmonite lo scorso settembre che lo ha costretto al ricovero in ospedale a Strasburgo, in Francia, per cure.

Sebbene sia stato licenziato una settimana dopo, ha continuato la sua convalescenza nel suo paese d’origine ed è stato assente per più di due mesi dalle sessioni plenarie degli incontri di ottobre e novembre, nonché dal vertice europeo di ottobre.

Sassoli ha presieduto nuovamente la sessione plenaria del Parlamento europeo a novembre, quando ha ringraziato il vicepresidente, i capigruppo e la segreteria dell’Agenzia per aver proseguito i lavori parlamentari in sua assenza da metà settembre. EFE

drs-lzu/cat/vh

(Maggiori informazioni sull’Unione Europea su euroefe.euractiv.es)

© EFE 2022. La ridistribuzione e la ridistribuzione di tutto o parte del contenuto del servizio EFE è espressamente vietata, senza la preventiva ed espressa approvazione dell’Agenzia EFE SA.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.