I nutrizionisti spiegano quali tipi di latte sono i più sani

Scegliere il tipo di latte da consumare è stato semplice. C’è il latte intero e molte altre varianti con diverse quantità di grasso. Ma negli ultimi anni, le persone che vogliono acquistare il latte hanno così tante scelte che non sono sicure di quale latte sarà la scelta giusta.

Che si tratti di latte di mandorle, cocco, soia, riso, capra o mucca, molti si aspettano che sia un’aggiunta nutritiva al loro caffè o alla loro dieta. Le persone che hanno figli vogliono assicurarsi di scegliere il latte con molteplici benefici nutrizionali.

La scelta deve essere in sintonia con le altre abitudini alimentari

Tuttavia, con così tante difficoltà a leggere le etichette nutrizionali e ogni tipo di latte ha i suoi vantaggi, può essere difficile per la maggior parte delle persone prendere la decisione giusta.

I nutrizionisti affermano che le persone dovrebbero considerare le proprie abitudini alimentari, nonché le vitamine e i minerali che assumono quotidianamente, prima di prendere una decisione sul consumo di un particolare tipo di latticini.

Ma hanno anche alcuni consigli su cosa evitare. Il dottor Luke Corey della Mayo Clinic ha affermato che un fattore chiave nella selezione è stato il motivo per cui una persona ha bevuto latte. Se il latte fa parte del consumo quotidiano, consiglia il latte vaccino normale.

Indica alti livelli di calcio, potassio, proteine ​​e grassi, di cui molte persone non ne hanno mai abbastanza dai loro avanzi.

“È difficile fare affidamento su alternative per ottenere quei nutrienti”, afferma il dott. Corey.

Ma la nutrizione in sé non è l’unico motivo per consumare il latte. Il latte è un ingrediente comune nei prodotti da forno e viene persino miscelato in molte altre bevande.

Il latte di avena e di mandorle sono diventati popolari negli ultimi anni grazie alla loro consistenza morbida e sono la scelta preferita per le persone a cui piace il latte nel caffè.

Tuttavia, entrambe le opzioni hanno uno scarso valore nutritivo, afferma la nutrizionista Bridget Murphy Hussain.

Il dottor Corey osserva che i tipi di latte zuccherati dovrebbero essere evitati a causa del loro alto contenuto di zucchero.

Il latte vaccino è ancora raccomandato come standard

Hussain concorda sul fatto che la scelta del latte dovrebbe soddisfare le esigenze nutrizionali personali, ma raccomanda il latte di mucca con l’uno o il due percento di grasso del latte come standard.

Osserva inoltre che il corpo ha bisogno di grasso per assorbire le proprietà di vitamine e minerali, come calcio e vitamina D.

Tuttavia, il dott. Corey avverte che c’è il pericolo di consumare troppo latte.

“Devi ricordare che se mangi troppi grassi, può essere pericoloso. È improbabile che esageri, ma è possibile”, ha detto il medico.

Le persone che bevono il latte come alimento speciale dovrebbero consumarne solo uno o due bicchieri al giorno. Sia il nutrizionista Husein che il Dr. Kori dice che usano principalmente latte che contiene il due per cento di grassi nella loro vita quotidiana, ma useranno latte intero nel caffè e in combinazione con altri alimenti, riferisce Index.hr.

Naomi Dennis

"Twitter trailblazer. Lifelong gamer. Internet expert. Entrepreneur. Freelance thinker. Travel guru."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.