I calciatori di Teplice perdono a Dresda, Zlin e Liberec pareggiano a reti inviolate

Praga – Il giocatore di football Teplice ha perso 0:1 a Dresda in preparazione della nuova stagione. Liberec ha pareggiato con jpest a reti inviolate al ritiro in Austria, come ha fatto Zlín con il Lišní di seconda lega. Hradec Králové ha battuto un altro club di seconda divisione Jihlava 1:0.

Teplice ha messo alla prova l’attaccante greco Athanasios Kartsabas contro il Dresda, retrocesso nel terzo campionato tedesco. “La sua missione con noi è finita. Sfortunatamente, non è ancora pronto fisicamente, quindi lo ringraziamo per essere venuto e continueremo a cercare”, ha detto l’allenatore di Teplice Jiří Jarošík al sito web del club.

Zlín ha pareggiato solo con la squadra di seconda lega Lišní, ma anche così ha mantenuto un record di imbattibilità anche nella sesta partita dell’allenamento estivo. “Inizialmente molto bene dalla nostra parte, ma non abbiamo colto nessuna occasione. È così che dobbiamo presentarci, ma non solo per 18 minuti. Non è abbastanza per il campionato”, ha detto l’allenatore dello Zlin Jan Jelinek.

Anche Liberec non ha segnato nella prima partita al ritiro in Austria. Il più vicino al gol è stato contro jpest al 73′ di Rondi, che ha colpito il palo. La quinta squadra della scorsa stagione del campionato ungherese ha perso 0:1 contro un altro club ceco Bohemians 1905 in una settimana.

Mercoledì Hradec Králové ha perso due gol di vantaggio contro il Dukla Praga, ma ha riportato una serie di vittorie consecutive contro un’altra avversaria di campionato, Jihlava. La partita è stata decisa da Vašulín al 18 ‘.

Slovácko ha pareggiato 2:2 con i campioni di Turchia Olomouc perso contro il Galatasaray

Al ritiro in Slovenia, i giocatori dello Slovácko non hanno mantenuto un vantaggio di due gol contro il Trabzonspor e hanno pareggiato 2:2 con i campioni di Turchia in preparazione della nuova stagione. Al campo in Austria, Olomouc ha perso contro altre squadre turche Galatasaray Istanbul 0:2, Jablonec ha perso contro Sassuolo Italia 1:3. Teplice non è stato sufficiente per la squadra tedesca di terza divisione Dresda (0:1), poi Liberec ha giocato un pareggio a reti inviolate con jpest.

Lo Slovácko ha avuto un’ottima partenza contro il Trabzonspor e dopo 27 minuti era in vantaggio per 2:0 dopo i gol di Trávník e Holzer. Kouassi poi pareggia con due gol. Hamšík, ex capitano della nazionale slovacca, ha giocato il primo turno con i campioni di Turchia.

Olomouc ha tenuto il passo a lungo contro il famoso Galatasaray, che la scorsa stagione è arrivato 13° nel campionato turco. I favoriti hanno vinto solo dopo un’ora di gioco e un bel tiro tecnico di Akgün, poco dopo che Gomis ha aggiunto sicurezza. Sigma ha giocato due partite oggi, la squadra più debole sulla carta in precedenza ha perso contro l’Ungheria Paks 2:3 quando ha perso un vantaggio di 2:0 nel primo tempo.

L’allenatore dell’Olomouc Václav Jílek è soddisfatto della prestazione contro il Galatasaray. “In termini di competitività non ho bisogno di criticare i giocatori. Il primo tempo è stato molto buono, nel secondo tempo, soprattutto in avanti, l’avversario ha mostrato una grande differenza di qualità”, ha detto Jílek.

Jablonec è stato anche piuttosto lungo contro il perdente Sassuolo. L’attaccante estivo della Boemia settentrionale Sejk ha pareggiato il punteggio di 1:1 all’intervallo e l’undicesima squadra dell’ultima stagione di campionato italiano ha deciso con due gol nell’ultimo quarto d’ora. L’ombra del gioco per Jablonec è l’infortunio all’attaccante Chramosta.

“Abbiamo incontrato una squadra di altissima qualità. Ci sono state mostrate ancora molte cose. I giocatori parlano sempre della formazione titolare con le loro prestazioni, oggi abbiamo assistito a una prestazione interessante”, ha detto al club il vice allenatore di Jablonec Jiří Kohout. sito web.

Durante una sconfitta per 0:1 contro il Dresda, retrocesso nel terzo campionato tedesco, Teplice ha provato l’attaccante greco Athanasios Kartsabas. “La sua missione con noi è finita. Sfortunatamente, non è fisicamente pronto, quindi lo ringraziamo per essere venuto e continueremo a cercare”, ha detto l’allenatore del Teplice Jiří Jarošík.

Zlín ha giocato un pareggio a reti inviolate solo con la squadra di seconda lega Lišní, ma ha mantenuto la sua forza anche nella sesta partita dell’allenamento estivo. “Inizialmente molto bene dalla nostra parte, ma non abbiamo colto nessuna occasione. È così che dobbiamo presentarci, ma non solo per 18 minuti. Non è abbastanza per il campionato”, ha detto l’allenatore dello Zlin Jan Jelinek.

Anche Liberec non ha segnato nella prima partita al ritiro in Austria. Il più vicino al gol è stato contro jpest al 73′ di Rondi, che ha colpito il palo. La quinta squadra nell’ultima stagione del campionato ungherese ha perso contro la Boemia 1905 0:1 in una settimana.

“Pensavo che la prestazione fosse abbastanza buona, l’avversario era di buona qualità. Puoi essere soddisfatto della nostra prestazione difensiva, l’abbiamo gestita molto bene in difesa. L’ultima soluzione in attacco non è stata la migliore molte volte”, ha commentato l’allenatore di Liberec Luboš Kozel.

Il duello tra Pardubice e Dukla in seconda divisione si è concluso con un pareggio a reti inviolate. Il Praga, guidato dall’allenatore Rada, ha sorpreso i favoriti del terzo campionato in preparazione, prima di vincere su Hradec Králové e pareggiare con Liberec.

Mercoledì, Hradec ha perso due gol di vantaggio contro Dukla, ma è tornato a una serie di vittorie consecutive contro un altro avversario di seconda divisione, Jihlava. La partita è stata decisa al 18 ‘da Vašulín con un gol.

La nuova stagione della Premier League inizia tra due settimane.

Partita di calcio preparatoria:

FK Pardubice – Dukla Praga 0:0

Formazione Pardubice: Budinský (46. Markovič) – Rosa (46. Lupač), Toml (46. Svoboda), Vlček (68. Hrnčíř), Helešic (60. I Sang-hjok) – Tischler (46. Janošek) – Jabá ( 60. Kurka), Hlavat (46. Chvěja), Solil (46. Vacek), Sychra (46. Mareš) – erný (46. Huf). Allenatore: Novonny.

1. FC Slovácko – Trabzonspor 2:2 (2:1)

Gol: 17. Trávník, 27. Holzer – 43. e 65. Kouassi.

Formazione slovacca: Nguyen – Hofmann (61. imko), Daníček, Kadlec (61. Srubek) – Reinberk (46. Tomič), Havlík, Trávník (69. Polášek), Duskí (61. Kalabiška) – Petržela, Vecheta (61. Sinyavsky), Holzer (69° cosacchi). Allenatore: Testimone.

Sigma Olomouc – Pacchetto 2:3 (2:0)

Gol: Matoušek 34° e 41° – Varga 57° e 67°, Kocsis 82°.

Formazione Olomouc: Digaňa – Slavíček, Poulolo (36. Zmrzlý), Veprk, Hadaš – Spáčil – Matoušek, Zlatohlávek, Zorvan, Košťál (65. Sláma) – Zifčák. Allenatore: Jelek.

Sigma Olomouc – Galatasaray Istanbul 0:2 (0:0)

Gol: 59. Akgün, 65. Gomis.

Formazione Olomouc: Macík – Chvátal, Vraštil, Jemelka, Sláma (72. Zmrzlý) – Sedlák (72. Zifčák), Breite – Navrátil (72. Košťál), Růsek, íp (72. Zorvan) – Chytil. Allenatore: Jelek.

Jablonec – Sassuolo 1:3 (1:1)

Gol: 26. Sejk – 9. Frattesi, 75. Harrví, 80. Defrel.

Formazione Jablonec: Hanuš – Surzyn (46. Haitl), Martinec, Heidenreich, Polidar (46. Krob) – Považanec (60. Kubista) – Pleštil (46. Hübschman), ulc, Houska, Jovovič (60. Smejkal) – Sejk ( 60. Chromosta, 73. Ikaunieks). Allenatore: Andiamo.

Slovan Liberec – jpest 0:0

Formazione Liberec:

I. metà: Vliegen – Gebre Selassie, Talovjerov, Purzitidis, Mikula – Mara, erv – Matoušek, Frýdek, Ghali – Rabušic.

II. primo tempo: Vliegen – Gebre Selassie (80. Michal), Talovjerov (80. Polyák), Prebsl, Mikula (65. Preisler) – Varfolomejev, Doumbia – Matoušek (65. Mészáros), Višinský, Ghali (65. Plechatý) – Rondič . Allenatore: Kozel.

Dynamo Dresda – FK Teplice 1:0 (1:0)

Gol: 14. Kutschke.

Formazione Teplice: Mucha – Knapík (46. Chaloupek), Dramé (72. Kučera), Vondrášek – Hyčka (80. Procházka), Mareček (72. ičovský), Křišťan (72. Zitný), Urbanec – Trubač – Vachoušek ( 46. ​​Jukl), Kartsambas (46. Kodad). Allenatore: Jarošík.

FC Hradec Kralove – Jihlava 1:0 (1:0)

Gol: 18. Vasulín.

Formazione Hradec: Vízek (46. Bajza) – Klíma (46. Smrž), evčík (78. Leibl), ech – Gabriel, Kučera (65. Doležal), Rada (46. Kodeš), Novotný – Dvořák (65. Prekop) , Vašulín (71. Kubala), Vlkanova (62. Rybička). Allenatore: Koubek.

Trinity Zlin – Pegno 0:0

Formazione Zlin:

Primo tempo: iška – Fillo, Kolář (30. Simerský), Procházka, Bartošák – Reiter, Janetzký (30. Vukadinovi), Didiba, Jawo, Canturišvili – Yunis.

II. tempo parziale: Rakovan – Cedidla, Simerský, Procházka (65. Kolář), Bartošák (77. anturišvili) – Dramé, Vukadinovič, Didiba (65. Hellebrand), Hrdlička, Fantiš – Yunis (65. Janetzký). Allenatore: Kalivoda.

campionato di preparazione al calcio 1

Vincent Ramsey

"Zombie lover. Professional bacon fan. Infuriatingly humble thinker. Food aficionado. Twitter advocate."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.