Ho venduto un bunker da un milione di dollari e la minaccia nucleare russa ha provocato un enorme aumento della domanda

Una società che vende bunker apocalittici ai ricchi e ai paranoici afferma che gli affari vanno a gonfie vele nonostante le minacce di Putin di iniziare una guerra nucleare sul conflitto Russia-Ucraina.

Gary Lynch, amministratore delegato della Rising S Company con sede in Texas, ha dichiarato a The Sun che la domanda di rifugi è aumentata di oltre il “1000%” da giovedì, il giorno in cui le truppe russe sono entrate in Ucraina.

La Rising S Company costruisce un rifugio per l’apocalisse che presumibilmente può resistere a esplosioni nucleari o disastri naturaliCredito: Bunker S Up
I bunker aziendali partono da $ 40.000 e possono crescere fino a milioni di dollariCredito: Bunker S Up

Parlando da un negozio di ferramenta in cui acquista forniture sfuse per soddisfare la crescente domanda, Lynch ha dichiarato: “Negli ultimi giorni gli affari sono cresciuti in modo esponenziale.

“Di solito vendo da due a sei rifugi al mese e l’inverno è solitamente un periodo tranquillo per noi.

“Ma giovedì ho venduto cinque unità e oggi ne ho vendute altre due, non è chiaro quante di più [orders] Otterremo.

“Il telefono continua a squillare e inviamo così tante citazioni”, ha aggiunto Lynch.

Le cinque unità vendute dalla Rising S Company il giorno dell’invasione russa erano comprese tra $ 70.000 e $ 240.000.

I bunker aziendali partono da $ 40.000 e possono crescere fino a milioni di dollari, a seconda dei desideri e delle esigenze del cliente.

‘È OVUNQUE’

L’interesse, dice Lynch, è stato riversato non solo dagli Stati Uniti, ma da tutto il mondo.

“Ho ricevuto una richiesta dall’Italia. Ho ricevuto richieste da Regno Unito, Danimarca, Giappone, Canada, Stati Uniti ed è stato solo dal fine settimana.

“L’interesse non è solo isolato negli Stati Uniti, è ovunque. »

Segui il nostro blog live sull’invasione russa dell’Ucraina per tutte le ultime notizie e aggiornamenti…

Lynch ha affermato che la principale preoccupazione del suo cliente e di coloro che cercano offerte sembrava essere l’idea che la Russia potesse iniziare ad attaccare paesi al di fuori dell’Ucraina, costringendo le forze alleate occidentali all’azione militare e scatenando una “guerra mondiale completa”.

“E ne avevano davvero paura”, ha detto Lynch. “Basta guardare cosa è successo.

« [Vladimir Putin] minaccia di una guerra nucleare, dicendo che sarebbe stata qualcosa che il mondo non aveva mai visto.

“Il mondo ha visto Hiroshima”, ha continuato, “e se ciò che minacciano è peggio di così, allora ovviamente dovremmo essere tutti preoccupati. »

NON PRONTO, PRONTO A FALLIRE

La Rising S Company, in attività da 20 anni, occasionalmente subisce un picco di attività a seguito di minacce nucleari o catastrofi naturali catastrofiche, ha affermato Lynch, ma la risposta al conflitto in Ucraina è stata in qualche modo senza precedenti, ha aggiunto.

Mentre i preparativi per il giorno del giudizio sono spesso trascurati come vecchi bianchi di destra di destra paranoici e armati di armi, Lynch afferma che gli eventi orribili nell’Europa orientale dovrebbero servire come segnale di avvertimento per tutti noi.

“Non prendere in giro o criticare le persone che hanno paure valide”, ha detto Lynch, parlando direttamente ai critici. “Non vogliono altro che proteggere i loro cari in questo momento terribile e terribile.

“L’unico modo per prepararsi al fallimento è non prepararsi”, ha aggiunto.

Per coloro che non possono permettersi rifugi antiaerei o bunker sotterranei, Lynch ha affermato che ci sono una serie di altri passi che le persone possono intraprendere per aumentare le proprie possibilità di sopravvivenza in caso di guerra nucleare o altra potenziale catastrofe globale.

John Ramey, un esperto di preparazione all’apocalisse della Silicon Valley e fondatore di The Prepared, in precedenza ha spiegato a The Sun una serie di passi che le persone possono adottare per proteggere se stesse e le loro famiglie dai danni.

Sorprendentemente, Ramey consiglia a tutti gli aspiranti preparativi di “ignorare gli estremi come un bunker nucleare” e iniziare in piccolo, concentrandosi sui loro maggiori rischi, che di solito sono la salute e le finanze personali.

“Una volta che queste basi sono state coperte, come un fondo di emergenza per tre mesi, devi assicurarti di poter sopravvivere nella tua casa senza servizi pubblici o aiuti esterni per almeno due settimane.

Da lì, Ramey suggerisce di costruire una “sacca di salvataggio” – una borsa piena di forniture di sopravvivenza come cibo, acqua, medicine, radio e torce elettriche – in caso di emergenza che richieda una rapida evacuazione.

Ramey ha affermato che tutti i membri responsabili della società dovrebbero iniziare a prepararsi in una certa misura, equiparando la preparazione per un’emergenza all’acquisto di un’assicurazione sulla casa o di un’assicurazione auto.

Laddove molti americani acquistano un’assicurazione sulla casa se la loro casa prende fuoco o acquistano un’assicurazione auto in caso di incidente, Ramey afferma che la stessa logica dovrebbe essere applicata per prepararsi a un possibile disastro, confrontandolo con i fondi per i giorni di pioggia. »

“PROTEGGI” SOTTERRANEO

Ma per coloro che hanno un reddito disponibile per costruire bunker nei loro cortili, la Rising S Company offre di costruire una speciale struttura in acciaio a 11 piedi sottoterra, che credono potrebbe salvare vite in caso di disastro naturale, attacco nucleare e altri eventi apocalittici. . evento.

In passato, i clienti includevano celebrità, atleti professionisti, magnati della tecnologia e politici, secondo l’azienda.

Le cinque unità vendute dalla Rising S Company il giorno dell'invasione russa variavano tra $ 70.000 e $ 240.000
Le cinque unità vendute dalla Rising S Company il giorno dell’invasione russa variavano tra $ 70.000 e $ 240.000Credito: Bunker S Up
Il bunker è progettato per sembrare una casa
Il bunker è progettato per sembrare una casaCredito: Bunker S Up
Rising S Company riceve chiamate da tutto il mondo, dall'Italia al Giappone
Rising S Company riceve chiamate da tutto il mondo, dall’Italia al GiapponeCredito: Bunker S Up

Secondo il sito web della Rising S Company, hanno anche inviato rifugi di sicurezza in Ucraina per le forze armate e il popolo del paese, aiutandoli a proteggerli in mezzo a una raffica di artiglieria russa.

“Dalla fine del 2019, la Rising S Company è stata incaricata di realizzare diversi ripari rapidi che possono essere costruiti, quindi smantellati e spostati rapidamente”, si legge nel sito.

“Questi rifugi non solo proteggono le truppe ucraine dagli attacchi russi guidati da Putin, ma possono anche aiutare quando sono necessarie posizioni e forze in modo rapido ed efficace. »

IL CONFLITTO CONTINUA

Martedì un attacco russo ha colpito la piazza centrale della seconda città più grande dell’Ucraina e altri siti civili in quella che il presidente del paese ha condannato come una palese campagna di terrore da parte di Mosca.

“Nessuno perdonerà. Nessuno dimenticherà”, ha promesso il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy.

Nel frattempo, un convoglio di 40 miglia di centinaia di carri armati russi e altri veicoli è avanzato nella capitale Kiev in quello che l’Occidente teme come un tentativo di rovesciare il governo ucraino e stabilire un regime redditizio al Cremlino.

Le truppe del presidente russo Vladimir Putin stanno continuando i loro attacchi ad altre città del paese, inclusi o vicino ai porti strategici di Odessa e Mariupol nel sud.

Martedì ha segnato il sesto giorno della più grande guerra terrestre d’Europa dalla seconda guerra mondiale.

Con il proseguimento del conflitto, la Russia si è trovata sempre più isolata sulla scena politica mondiale, la sua economia gettata nel caos da una serie di dure sanzioni imposte al Paese dai leader occidentali.

MINACCIA NUCLEARE PUTIN

In una dichiarazione televisiva domenica, Putin ha ordinato al deterrente nucleare russo di essere in allerta, citando “dichiarazioni aggressive” dei paesi della NATO.

Questa è la seconda volta che Putin ha accennato all’arsenale nucleare russo, avvertendo in realtà l’Occidente di fare marcia indietro.

In una dichiarazione all’inizio dell’invasione, Putin ha detto che chiunque abbia cercato di “mettersi sulla nostra strada” avrebbe dovuto affrontare “conseguenze che non hai mai visto nella tua storia”.

La paura di un conflitto nucleare è una delle ragioni principali per cui gli Stati Uniti ei loro alleati della NATO si sono finora astenuti dall’inviare truppe in Ucraina.

Il presidente Joe Biden lunedì ha cercato di dissipare i timori che potesse scoppiare una guerra nucleare, dicendo “no” a un giornalista quando gli è stato chiesto se gli americani dovrebbero essere preoccupati.

Secondo il sito web della Rising S Company, hanno anche inviato rifugi di sicurezza in Ucraina per le forze armate del paese e il suo popolo.
Secondo il sito web della Rising S Company, hanno anche inviato rifugi di sicurezza in Ucraina per le forze armate del paese e il suo popolo.Credito: Bunker S Up
L'idea che la Russia potesse iniziare a invadere paesi al di fuori dell'Ucraina, a partire dalla terza guerra mondiale, era alla base dell'aumento delle vendite di bunker, ha detto Lynch.
L’idea che la Russia potesse iniziare a invadere paesi al di fuori dell’Ucraina, a partire dalla terza guerra mondiale, era alla base dell’aumento delle vendite di bunker, ha detto Lynch.Credito: Bunker S Up
In una dichiarazione televisiva domenica, Putin ha ordinato al deterrente nucleare russo di essere vigile
In una dichiarazione televisiva domenica, Putin ha ordinato al deterrente nucleare russo di essere vigileCredito: AFP

Paghiamo per le tue storie!

Hai una storia per il team di The US Sun?

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.