Germania – Invita gli scienziati a evitare contatti e viaggi – Notizie – notizie

Il Robert Koch Institute prevede un “aumento esplosivo dei casi” dovuto alla variante “Omicron” e chiede ai cittadini di ridurre i contatti non necessari ed evitare gli spostamenti.

“Si prevede che la variante Omicron provocherà un aumento esplosivo del numero di casi e il sistema sanitario, così come altre aree di cura, potrebbe rapidamente sovraccaricarsi”, ha avvertito in una nota il Robert Koch Institute, valutando il rischio del coronavirus. . in Germania come “molto alto”. Ieri, il ministro della Sanità Carl Lauterbach ha spiegato che a causa dei test diagnostici limitati durante le vacanze, il numero effettivo di casi potrebbe essere due o anche tre volte superiore al numero annunciato.

Concentrati sul pagamento delle bollette

Zona ad alto rischio

In precedenza, il Robert Koch Institute ha aggiornato il suo elenco di aree ad alto rischio, tra cui Italia, Canada, Malta e San Marino. A partire dal 1° gennaio, i viaggiatori che arrivano in Germania da questi Paesi, se sprovvisti di certificato di vaccinazione o intelligence, sono tenuti a rimanere in quarantena per dieci giorni, e possono sottoporsi a test diagnostici dopo il quinto giorno.

E la Grecia

La Grecia è attualmente classificata come zona “ad alto rischio”. Invece, Mauritius è stata rimossa dall’elenco. L’Istituto ha anche sottolineato che dal 4 gennaio 2022 non ci saranno categorie specifiche per paese in cui si osservano esacerbazioni della variazione, come già in Germania, “Omicron” tende a prevalere. Il numero di casi di questa variante è aumentato oggi del 28% rispetto alle 24 ore precedenti.

Zyranna Zateli su Vima – “Scrivo molto per scrivere”

Seguire in Google News e sii il primo a conoscere tutte le novità
Vedi tutte le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo, da

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.