Flick rivela i primi biglietti per la Coppa del Mondo – Müller: “Siamo entusiasti” – notizie sportive su hockey su ghiaccio, sport invernali e altro ancora

È ora di giocare: dopo due settimane di preparazione, i giocatori della nazionale stanno finalmente cercando di iniziare contro l’Italia campione d’Europa nella Nations League. Il professionista del Bayern Gnabry ha parlato di “grandi desideri”.

Nulla sfugge a Hansi Flick – e non tollera la negligenza. Il tecnico della nazionale è apparso sul campo di allenamento poco dopo, sotto il sole splendente della Franconia, ma è subito intervenuto su quanto stava accadendo in campo.

Qual è quell’intestazione?” gridò l’ex professionista Flick al 19enne. Musiala ha avuto il tempo di colpire di testa il pallone lanciato dal suo compagno al Bayern Serge Gnabry piuttosto sciatto durante il riscaldamento. Musala ha eseguito accuratamente il colpo di testa successivo.

Il motto di Flick è: “Come ti alleni, è così che giochi!” E ora è il momento di giocare. Dopo due settimane di preparazione e, a volte, tre settimane di inattività dal giorno dell’ultima partita della Bundesliga, i migliori giocatori della Germania sono entusiasti di dare il via alla Nations League con un’entusiasmante gara d’esordio il 4 giugno (20:45 / RTL) a Bologna contro i campioni europei di calcio Italia.

Müller: “Siamo dell’umore giusto”

Serge Gnabry ha annunciato a suo nome due giorni prima dell’inizio delle competizioni UEFA di provare un “grande desiderio”: “L’allenamento è sempre buono, ma l’attrazione principale è sempre il gioco”. Gnabry ha visto di nuovo le partite contro Italia, Inghilterra, Ungheria e Italia “come un piccolo torneo” prima della Coppa del Mondo. E l’obiettivo è vincere il girone: “Vogliamo arrivare in finale di Nations League”.

L’allenatore della nazionale dovrebbe mostrare la strada per i Mondiali del Qatar. Anche i giocatori sono entusiasti. Chi ha dato Flick mandato agli undici titolari? Com’è l’asse? Chi si è seduto fuori per primo? Jonas Hofmann, ad esempio, non si aspetta molta rotazione in quattro partite. Per questo Gladbacher si augura personalmente di poter giocare ora come terzino destro contro Italia e Inghilterra: “Che grandi imprese siano a portata di mano”. Dopotutto, il veterano Thomas Müller incoraggia i tifosi di calcio tedeschi a guardare la TV. “Siamo dell’umore giusto”, ha promesso Müller.

Gnabry: “Duello prestigio” contro l’Italia

Leggi anche

Lega delle Nazioni

Flick l’imbarazzo della scelta sul fronte cracker italiano: “Buon segno”

Il giorno prima, i giocatori dei quarti hanno potuto seguire un impressionante 3-0 dell’Argentina con un brillante Lionel Messi contro una travolta Squadra Azzurra in quella che Gnabry ha definito una serata di batteria “molto divertente” sul grande schermo. La “Finalsima” allo stadio di Wembley di Londra si è rivelata la prossima umiliazione sportiva per l’Italia dopo aver perso la partecipazione ai Mondiali. Li hanno presentati i campioni sudamericani dell’Argentina. Il professionista del Bayern Gnabry resta rassicurante: “Non sottovalutiamo i campioni d’Europa in carica”.

La selezione della DFB potrebbe dover adeguarsi agli Azzurri alquanto sconvolti allo Stadio Renato Dall’Ara di Bologna. Il duello per il quattro volte campione del mondo racchiude molta “storia e tradizione”, come ricorda Leon Goretzka. Monaco ha parlato di “un duello di assoluto prestigio”.

Alcune delle stelle della DFB – e in particolare il blocco del Bayern – dovrebbero davvero ripartire dopo tre settimane di pausa prima delle vacanze. “È una situazione difficile giocare altre quattro partite della Nations League alla fine del turno”, sa Flick. “Siamo tornati a pieno regime dopo l’allenamento”, afferma Gnabry. Flick aiuta a combattere gli avversari con nomi famosi. Martedì l’Inghilterra seguirà l’Italia. A Flick non interessa la motivazione. “Abbiamo mostrato una buona mentalità negli ultimi mesi”.

Nations League come “sede”

La squadra della DFB si è allenata in due gironi. Il focus è sulla formazione standard con il trainer dedicato Mads Buttgereit. I calci di punizione e i calci d’angolo godono di uno status speciale sotto Flick. Le partite sono spesso decise dai gol dopo i calci piazzati, soprattutto nelle fasi a eliminazione diretta dei tornei. Buttgereit ha fornito un feedback.

Nei giorni di allenamento a Marbella e Herzogenaurach, anche lo scheletro personale si è cristallizzato. Davanti al portiere Manuel Neuer, i giganti Niklas Süle e Antonio Rüdiger – che passeranno dal Chelsea al Real Madrid – hanno occupato il centro della difesa. Joshua Kimmich è il boss del centrocampo difensivo. E in attacco, Flick ha un sacco di qualità e scelta intorno al veterano Müller e al duo del Chelsea Kai Havertz e Timo Werner, anche senza Marco Reus del Dortmund (infezione). Anche le ali del Monaco Gnabry e Leroy Sané stanno cercando di mettersi alla prova cinque mesi prima della Coppa del Mondo.

Flick distribuirà il tempo di gioco solo su un numero limitato di partite internazionali. Si tratta di risultati, di costruire fiducia nella Coppa del Mondo. E sul portare formazione. Müller classifica la Nations League come “posizionamento”: “Abbiamo qualcosa da dimostrare a noi stessi e alla nazione calcistica tedesca. Lo sento anche nella squadra”.

Il team dietro il team/personale di supporto

Orario della nazionale

Calendario delle squadre nazionali

Giocatori della nazionale dalla A alla Z

Giradischi DFB

Spara dischi DFB

Classifica mondiale FIFA

Record di partite contro 92 contro la Germania

Informazioni sulla Coppa del Mondo 2022 in Qatar

Direzioni sportive della nazionale

Tutte le informazioni su Nations League

Programma Nations League

Rosa DFB

Quarti della Coppa del Mondo DFB-Elf in Qatar

Casa Adidas in foto

Annuncio DFB sul soggiorno a Herzogenaurach

© dpa-infocom, dpa:220602-99-522463/2

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.