Fine della leggenda a Charleston. Peschke ha concluso la sua carriera nel tennis all’età di quarantasei anni

La ceca Květa Peschkeová dice addio al circuito WTA all’età di 46 anni. La sua ultima partita è stata la sconfitta di venerdì al primo turno di doppio contro la sua compagna slovacca Tereza Mihalíková.

La squadra ceca per la Billie Jean King Cup informa che il vincitore del doppio di Wimbledon 2011 e l’ex numero uno mondiale di doppio del WTA Tour sta volgendo al termine.

“L’ultima partita della sua carriera nel circuito WTA per Květa Peschke. Al torneo di Charleston, dopo 29 anni ha salutato il circuito professionistico femminile, vincendo 36 incredibili titoli di doppio. Era anche all’inizio dell’età d’oro ceca della Billie Jean King Cup. . Grazie, Květo.” la squadra ha scritto che Peschke ha aiutato il campionato di Fed Cup nel 2011, dopo aver vinto la doppietta decisiva nell’ultimo duello con la Russia con Lucie Hradecká.

Peschke ha fatto il suo debutto nel WTA Tour nel 1993. Ha vinto l’ultimo dei suoi 36 titoli di doppio a Chicago lo scorso anno con il tedesco Andrey Petkovic. Sono passati quasi 23 anni dalla prima vittoria del torneo nel 1998 a Sopot.

Nello stesso anno prima, Peschke vinse anche il suo unico titolo singolo, vincendo all’epoca a Makarska. Il suo massimo nella classifica dei singoli era 26 nel 2005.

Ha vinto il suo successo nella vita a Wimbledon insieme alla slovena Katarina Srebotniková, e quella vittoria l’ha portata in cima alla classifica mondiale dell’epoca. Insieme erano stati anche nella finale degli Open di Francia un anno prima, il nativo di Bílovec ha ripetuto la sua ultima partecipazione sull’erba londinese nel 2018 con Nicole Melicharová degli Stati Uniti. A quel tempo, furono sconfitti da Barbora Krejčíková e Kateřina Siniaková.

Tre volte Peschke sono separati da una vittoria su un titolo del Grande Slam nel mix. Era sempre agli US Open e nel primo caso è stato fermato da Martin Damm e Martina Navrátilová e Bob Bryan. Nel Torneo dei Campioni si sono svolte anche tre doppie finali fallite.

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.