FCS esteso con il suo capo della difesa – Serie B

Marco Curto (a sinistra) resta all’FC Südtirol. © Bordoni

L’FC Südtirol ha annunciato la prossima proroga del contratto. Molto probabilmente, i biancorossi potranno continuare a fare affidamento sul loro boss della difesa nella prossima stagione.

Marco Curto è stato determinante nei record di molti club di Serie B e Serie A negli ultimi due anni. Il contratto dell’FCS Curto è stato ora prorogato per un altro anno fino al 30 giugno 2024. Il 23enne difensore centrale, che vale l’oro con il suo forte sinistro, soprattutto in termini di gioco di costruzione, non lascerà in nessun caso il club a parametro zero estivo futuro. Bianco-rosso voleva impedirlo. Una partenza in questo periodo di trasferimento è improbabile anche dopo il prolungamento del contratto di Curto, anche se nel frenetico business del calcio non può mai essere completamente escluso.

Nato a Napoli, ha allenato nelle giovanili del Milan. Curto ha giocato anche per le nazionali italiane U15 e U16. È stato poi allenato all’Empoli juniores dal tecnico dell’FCS Lamberto Zauli, con il quale lavorerà ancora in futuro. Dopo il suo primo anno da professionista con la Virtus Verona (Serie C), Curto è passato all’FCS nell’estate del 2020. Da quando è arrivato al Bolzano ha giocato 72 partite ufficiali, 37 delle quali nella stagione 2021/22. Il più delle volte ha formato la coppia di difensori centrali dell’FC Südtirol con Giovanni Zaro.

Marco Curto (a sinistra) allunga FCS.

“Sono felice di continuare a far parte di questo progetto e colgo l’occasione per ringraziare i miei compagni di squadra, lo staff tecnico e il club per l’ottima stagione. Questo prolungamento del contratto è avvenuto anche grazie a loro. La Serie B è un grande obiettivo , ma lo vedo come un punto di partenza per un’ulteriore crescita”, ha affermato Curto soddisfatto del prolungamento del contratto.

raccomandazione

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.