Fatica sprecata, i colossi in Coppa Europa sono finiti! Rivolta di Messi e Mbappé

La squadra del Liverpool insieme all’Ajax Amsterdam ha mantenuto il proprio equilibrio al 100% nella fase principale. In una battaglia diretta per il primo posto nella “pioggia” il Real Madrid ha battuto l’Inter 2: 0. Il calciatore del Manchester City ha perso a Lipsia 1: 2 e la squadra tedesca si è assicurata la promozione nella parte primaverile dell’Europa League grazie al terzo posto. Parigi St. Altri favoriti Germain non ha esitato in “A” e dopo due gol Kylian Mbappé e Lionel Messi hanno battuto l’FC Bruges 4:1.

L’Atlético ha perso l’infortunato Suárez al Porto, che ha dovuto essere sostituito al 13′. Tutti i gol sono caduti dopo il cambio di squadra. Griezmann ha portato in vantaggio i campioni di Spagna in carica al 56′. Al 67′ Carrasco viene espulso, ma tre minuti dopo, eliminata la forza di Wendell, pareggia. I giocatori di casa hanno trascorso solo sette minuti nel cortile. Alla fine Correa e De Paul allontanano gli ospiti, Sérgio Oliveira riduce il rigore. Il Porto aspetta la fase eliminatoria dell’Europa League.

Il Milan passa in vantaggio dopo il tiro di Tomori, Salah pareggia per il Liverpool alla fine del primo tempo. Il voltafaccia è completo dopo il cambio di squadra di Origi. I colossi italiani rimarranno senza un trofeo europeo in primavera. Il Liverpool è la prima squadra inglese nella storia della Champions League a vincere tutti e sei i duelli del girone.

Foto: Alberto Lingria, Reuters

Nel duello (da sinistra) Divock Origi del Liverpool e Fikayo Tomori del Milan.Foto: Alberto Lingria, Reuters

L’Ajax è lo stesso della prima squadra olandese, che ha anche accolto otto finalisti dello Sporting a porte chiuse a causa della pandemia di coronavirus. Il Dortmund ha tirato all’Istanbul Besiktas 5-0 nel “magro”, che si è concluso con 43 minuti a 0:1 senza espellere Welinton. Dopo due gol per il Borussia, il capitano Reus e il gol di Haaland, Malen ha avuto il vantaggio. I campioni in carica della Turchia non ottengono punti nel girone.

Mbappe ha avuto bisogno solo dei primi sette minuti di gioco per i suoi due gol. Il primo tiro è stato il suo 30esimo assoluto in Champions League, rendendolo a 22 anni e 352 giorni il tiratore più giovane a raggiungere questo obiettivo. Così, ha battuto il record del suo attuale compagno di squadra, Messi.

L’attaccante argentino ha segnato nel primo tempo e ha segnato il punteggio finale su calcio di rigore al 76′. Tra i due gol c’era l’intervento dei Rits in visita. Il PSG è arrivato secondo nel girone con un punto dietro Manchester, la squadra belga ha preso l’ultima posizione.

Il finalista dell’ultimo anno, il Manchester aveva già un certo primo posto nel girone prima del duello con i campioni in carica della Germania, ma ha iniziato in un gruppo più forte. Il Lipsia è guidato da Beierlorzer dopo la convocazione dell’allenatore Marsch lo scorso fine settimana.

I padroni di casa sono passati in vantaggio al 24° minuto dell’incontro, realizzando l’1-0 in casa dello Szoboszlaie. Al 71′ André Silva ha intensificato il gioco e Mahriz ha drammatizzato la partita. Dall’82 ‘, i Citizens finiscono senza che Walker venga espulso.

Sesta fase a gironi di Champions League:
Girone A:
Parigi St. Germain – FC Bruggy 4:1 (3:0)
Gol: Mbappe 2° e 7°, penne 38° e 76°. Messi – 68. Rits. Giudice: Gil Manzano (Š p.).
Lipsko – Manchester City 2:1 (1:0)
Gol: 24. Szoboszlai, 71. A. Silva – 77. Mahriz. Giudice: Schrer (Svizzera). RC: 82. Walker (Manchester).
Tavolo finale:
1. Manchester City 6 4 0 2 18:10 12
2. Parigi St. tedesco 6 3 2 1 13:8 11
3. Lipsia 6 2 1 3 15:14 7
4. Bruges 6 1 1 4 6:20 4
Girone B:
Milan – Liverpool 1:2 (1:1)
Gol: 29. Tomori – 36. Falso, 55. Origi. Giudice: Makkelie (Niz.).
FC Porto – Atlético Madrid 1:3 (0:0)
Gol: 90. +6 Sérgio Oliveira di rigore. – 56. Griezmann, 90. Correa, 90. + 2 De Paul. Giudice: Turpin (Fr.). K: 70. Wendell – 67. Carrasco.
Tavolo finale:
1. Liverpool 6 6 0 0 17:6 18
2. Atletico Madrid 6 2 1 3 7:8 7
3. FC Porto 6 1 2 3 4:11 5
4. AC Milan 6 1 1 4 6:9 4
Girone C:
Dortmund – Besiktas Istanbul 5:0 (2:0)
Gol: 45. + 2 dal rigore. e 53. Reus, 68. e 81. Haaland, 29. Malen. Giudice: Letexier (Fr.). K: 43. Welinton (Besikta).
Ajax Amsterdam – Sporting Lisbona 4:2 (2:1)
Gol: 8. Haller z pen., 42. Antony, 58. Neres, 62. Berghuis – 22. Santos, 78. Tabata. Giudice: Messa (It.).
Tavolo finale:
1. ajax amsterdam 6 6 0 0 20:5 18
2. Sporting Lisbona 6 3 0 3 14:12 9
3. Dortmund 6 3 0 3 10:11 9
4. Besiktas Istanbul 6 0 0 6 3:19 0
Girone D:
Real Madrid – Inter 2: 0 (1: 0)
Gol: 17. Kroos, 79. Asensio. Giudice: Brych (DEU). RC: 64. Barella (Inter).
Shakhtar Donetsk – Sceriffo di Tiraspol 1:1 (1:0)
Gol: 42. Fernando – 90. + 3 Nicolov. Giudice: Rumsas (Lett.).
Tavolo finale:
1. Real Madrid 6 5 0 1 14:3 15
2. Inter Milan 6 3 1 2 8:5 10
3. Sceriffo Tiraspol 6 2 1 3 7:11 7
4. Shakhtar Donetsk 6 0 2 4 2:12 2

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.