EURO 2021: Riscatto ai supplementari per l’Italia, batte l’Austria 2-1 e passa ai quarti di finale [βίντεο] | EURO

L’Italia potrebbe aver sofferto per quasi 95 minuti, ma alla fine ha trovato una soluzione contro l’incredibile Austria e si è qualificata ai quarti di finale di EURO 2021.

La “Squadra Azzurri” ha battuto 2-1 l’Austria, nel match di “Wembley” dove le soluzioni sono state fornite dai sostituti Roberto Mancini, Federico Chiesa e Matteo Pesina. L’Italia aspetta di scoprire la sua avversaria nel torneo “8”, che risulterà vincitore del binomio Belgio-Portogallo.

L’ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

La squadra di Roberto Mancini è rimasta imbattuta per la 31esima partita consecutiva (l’ultima sconfitta a settembre 2018 dal Portogallo), facendo così la storia, interrompendo le 30 vittorie consecutive detenute dal luglio 1939!

concorrenza

L’Austria si è rivelata “pazza”, soprattutto nel secondo tempo quando ha preso il comando sull’Italia, ma non è riuscita a passare in vantaggio. E quando lo fece al 65′ con un colpo di testa vicino ad Aranutovic, il gol non contava dopo l’utilizzo del VAR (il marcatore era in marginale posizione di fuorigioco). Al 32′ Imobile colpisce la traversa nell’occasione più alta d’Italia del match, mentre prima e soprattutto al 18′ Arnaoutovic trova un tiro non marcato fuori area ma la palla finisce sopra la traversa di Donaroma.

Tutto è andato a segno nei tempi supplementari, con i cambi “d’oro” di Mancini al 67′ e all’84’ a decidere la partita. Chiesa al 95′ con un potente tiro in area di rigore apre le marcature e dieci minuti dopo tocca a Pesina “scrivere” il 2-0 con un potente tiro dalla sinistra. L’Austria non si arrende e con un superbo colpo di testa di Kalajdzic al 114′ riporta sul 2-1, ma nei minuti rimanenti non ottiene nulla di più.

Italia-Austria 2-1

ITALIA (Roberto Mancini): Donaruma, Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Spinazola, Barela (67΄ Pesina), Zorginio, Verratti (67΄ Locatelli), Berardi (84΄ Chiesa), Imo (10) Kristante)

L’ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

AUSTRIA (Franco Fonda): Bachmann, Liner (114 Trimel), Dragovi, Hintereger, Alaba, Grilich (106 Saub), Slager (106 Gregorich), Laimer (114) Ils), Arnaoutovis (97΄ Kalajdzic).

Gol Italia-Austria

L’ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

Seguilo su Google News ed essere il primo a conoscere tutte le novità
Vedi tutte le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo, su

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.