Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla recente premiere di Disney+

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale qui

‘Luca’, la nuova avventura Disney e Pixar, è arrivata. I film d’animazione ci inviteranno a tuffarci mar Mediterraneo in azienda due mostri adolescenti per chi l’estate cambierà la propria vita con momenti emozionanti.

Luca e Alberto sono loro i protagonisti di questa storia. La storia si svolgerà in piccolo paese della riviera ligure in una commovente lettera d’amore il cui direttore ci ha lasciato, Enrico Casarosa, dedicato alla bella estate che solo lui laureato con la sua famiglia.

Da questo 18 giugno questo film è disponibile esclusivamente su Disney+. Il film dovrebbe essere l’ultimo successo della Disney dopo ‘Anima’, un’altra produzione originale che ha anche la sua anteprima esclusiva sulla piattaforma.

Puoi anche leggere: 6 film Netflix che spingono gli spettatori al limite

Per saperne di più sulla strana trama di ‘Luca’ vi invitiamo ad esplorarlo attraverso l’interessante dati sulla tua produzione. Entra nel magico mondo dei film emozionanti prima di gustarlo su Disney+ con questo informazione preziosa.

Omaggio alle radici

Foto: con il permesso della Disney.

Enrico Casarosa nato in città Genova, in Italia, dove ha vissuto la sua infanzia e giovinezza fino all’età di vent’anni, quando si è trasferito a New York City. Dopo aver studiato a New York School of Visual Arts e illustrazioni in Istituto di tecnologia della moda giuntura Pixar nel 2002.

Fin dall’inizio è stato coinvolto in progetti impressionanti come ‘Auto’, ‘Ratatouille’ o ‘Ride’, tra gli altri. Il suo debutto alla regia è stato con un cortometraggio di animazione Mese, con cui ha ricevuto nomination all’Oscar. Da allora, il suo sogno di dirigere un lungometraggio si è avverato fino a quando non l’ha realizzato ‘Luca’, una storia che ci mostra le meraviglie della riviera ligure via a omaggio alle radici.

Ispirazione dalle Cinque Terre

Il regista è chiaro, vuole la storia si svolge in una città immaginaria da cui viene l’ispirazione Cinque terre, fascia costiera italiana consiste di cinquemila anni di persone.

“Cinque Terre è molto vicino a dove sono cresciuto. Questi cinque paesini sono adorabili, si fermano giusto in tempo, davvero, perché sono così piccoli. Mantengono quell’aspetto antico e distintivo, sono belli e belli”, afferma Casarosa.

La sua esperienza ha reso ‘Luca’ fSi racconta attraverso il punto di vista di un personaggio di 13 anni. Una convenzione tra magia, unita allo spirito spensierato dell’estate e suggerimento nostalgico: ecco come è stato realizzato questo film.

Luca Disney Pixar
Foto: con il permesso della Disney.

Di tendenza:

‘Loki’: tutto quello che c’è da sapere sulla nuova serie Marvel prima della sua premiere

10 sorprendenti fatti poco noti di “The Conjuring 3”

Viaggio nell’infanzia

Come le precedenti produzioni Pixar, il team si è recato nella zona per saperne di più rituale d’infanzia del regista. Dall’incontro con i genitori del regista, alla prova delle preziose offerte gastronomiche della zona all’esplorazione di più eventi che ha fatto nella sua infanzia.

Il fatto strano è che il personaggio Alberto ispirato da La migliore amica d’infanzia di Casarosa, che ha anche lo stesso nome.

Età dell’oro italiana

‘Luca’ non solo ha la magia società mediterranea, anch’esso ambientato tra la fine degli anni ’50 e l’inizio degli anni ’60, un periodo noto come l’età d’oro Offre una grande fonte di ispirazione. “Il cinema e la musica in quel momento erano così iconici e speciali” condividere il direttore.

squadra pixar, include anche elementi di quei film sul tuo poster; altre fonti includono Miti, leggende e folklore italiani.

Una storia su un cuore chiamato amicizia

Più che sulle radici, il regista ha spiegato che ‘Luca’ affronta una questione che gli sta molto a cuore. Questa è soprattutto una storia su crescita e sull’amicizia. Questo film d’animazione riflette il viaggio delle persone che hanno vissuto con noi attraverso i nostri percorsi con a tocco magico fare strada dall’infanzia all’età adulta.

Non puoi perderti: ‘Cruella’: fatti che rendono i film Disney ancora più scioccanti

cuore sinistro, il produttore esecutivo del film, ha concluso: “Questo è storia dolce e commovente sull’amicizia, e su come gli amici possono sbloccare alcune parti di noi, dandoci l’opportunità di trovare qualcosa di noi stessi“.

Seguici su:

Indonesia

Facebook

Instagram

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published.