Duván Zapata, bersaglio di elogi sulla stampa italiana: “Continua il suo momento magico”

Duván Zapata ha aggiunto nove annotazioni nel campionato italiano. REUTERS / Arnd Wiegmann

Spreco di talento da Duvan Zapata sul campo di gioco ogni volta che indossa una maglia Atalanta Sembrava valere il plauso della stampa italiana, impazzita dalla campagna da sogno per la quale il colombiano ha firmato.

Questo 28 novembre, il giorno dopo toro dare la vittoria per il tutto nerazzurri Per quanto riguarda la Juventus, i media specializzati non risparmiano parole per riconoscere non solo il suo fiuto da gol, ma anche la sua capacità di assistere, contagiando di slancio i compagni.

Gazzetta dello Sport, Ad esempio, intitola un articolo su giochi come questo: “Zapata distrugge i bianconeriE, man mano che si scriveva, aggiungeva: “L’Atalanta non ha frenato ma accelerato: Zapata è andato in vantaggio con una ribattuta di Szczesny su un passaggio impreciso di De Ligt, poi con la destra ha rischiato di centrare la traversa”.

Da segnalare che il gol di Zapata è arrivato al 28′ di gara ed è da segnalare che per i bergamaschi si è trattato del suo sesto gol, sia in Champions che in Serie A. Nel campionato italiano, in questa stagione l’attaccante nove volte ha mandato la palla in rete, motivo per cui è il terzo capocannoniere, con nove reti, superato solo da Dusan Vlahovic, della Fiorentina (11), e Ciro Immobile, della Lazio (10 ).

Calciomercato.com, un altro portale sportivo italiano, ha evidenziato che quando Duván “si è lanciato in avanti a testa bassa, è diventato quasi impenetrabile. Contro la Juventus ha segnato come un vero attaccante. La forza della natura”. Il titolo del testo è “Zapata ha fatto piangere la Juve”.

Per il settore stampa in particolare, i momenti sportivi vissuti dal 30enne Cali, metro d’attacco guidato da Gian Piero Gasperini nel primo terzo di stagione, sono da attribuire alla magia. Duván non si limita a segnare, aiuta, fa perno: produce giochi. Anche se è un centravanti, ha collezionato sei passaggi da gol.

“Zapata si è scontrato con la Juventus e ha dichiarato la crisi bianconera di Allegri. Il bomber colombiano è ancora nel suo momento magico”, ha pubblicato Calciomercato.it, che gli ha assegnato il voto più alto dall’ingaggio contro la Vecchia Signora, 7,5.

Grazie alle doti di Zapata, oltre che al lavoro di squadra, l’Atalanta è quarta in classifica, tre unità dietro l’Inter e quattro contro il Milan. È anche a quattro punti dal Napoli, dove David Ospina ha impressionato.

In Champions League, una delle più grandi scommesse per i bergamaschi in questa stagione, Duván Zapata ha segnato due gol, una contro il Manchester United e l’altra contro lo Young Boys. Per passare agli ottavi, la squadra per cui gioca anche Luis Fernando Muriel, decide sempre di uscire dalla panchina, deve vincere sì o sì per il Villarreal l’ultima giornata, mercoledì 8 dicembre.

Intanto la prossima sfida dell’Atalanta in Serie A, dove è tra i contendenti al titolo, è il 30 novembre, contro il Venezia neopromossa. La classifica pochi giorni dopo, e precisamente il 4 dicembre, affronterà il Napoli, che ha perso solo una partita di campionato.

CONTINUA A LEGGERE:

In una grande partita, Nicolás Mejía è caduto presto nel pareggio contro gli Stati Uniti in Coppa Davis
Juan Pablo Montoya ha licenziato Frank Williams con un messaggio emozionante, che gli ha dato la possibilità di raggiungere la Formula 1

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.