Dopo la giornata di apertura, ha guidato il Rally d’Italia di Neuville, Prokop aveva 26 anni.

Alghero (Italia) – Il belga Thierry Neuville con una Hyundai davanti a quattro piloti Toyota ha vinto la prova speciale inaugurale del Rally d’Italia nel Sardinia World Championship Series. Il secondo giapponese Takamoto Kacuta ha perso di mezzo secondo contro Neuville, anche il terzo britannico Elfyn Evans e il quarto finlandese Kalle Rovanperä avevano distanze minime. Il migliore dei tre cechi, Martin Prokop, è al 26° posto.

Rovanper in Sardegna punta alla quarta vittoria consecutiva quest’anno. Il 21enne pilota ufficiale della Toyota ha avuto un buon inizio di stagione, dopo quattro gare aveva 46 punti di vantaggio sul secondo Neuville in testa alla serie.

Erik Cais è cinque posizioni dietro Prokop che sta cercando di migliorare la sesta posizione nella categoria WRC2. Era il secondo tra i cosiddetti juniores. Jan erný è il 40° dopo il giorno dell’inaugurazione.

Otto prove speciali attendono i piloti venerdì.

Rally Italia – dopo la prima prova speciale:

1. Neuville, Wydaeghe (Belg./Hyundai i20) 2: 26.8, 2. Kacuta, Johnston (Giappone, Ir./Toyota Yaris) -0.5, 3. Evans, Martin (Brit./Toyota Yaris) -0 ,7 , 4 .Rovanperä, Halttunen (Fin./Toyota Yaris), 5. Lappi, Ferm (Fin./Toyota Yaris) entrambi -1.0, 6. Tänak, Järveoja (Est./Hyundai i20) -1 , 3, ..26. Prokop, Ernst -11.2, 31. Cais, Tesínský -12.6, 40. Nero, Střeska (tutti CR / Ford Fiesta) -18.7.

Vincent Ramsey

"Zombie lover. Professional bacon fan. Infuriatingly humble thinker. Food aficionado. Twitter advocate."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.