Dijana Hrkalovi è stata arrestata e rinviata in custodia

Diana Hrkalovi, ex segretaria di Stato al ministero dell’Interno, è stata rinviata in custodia stasera dopo che è stata ricevuta una denuncia dalla procura per la criminalità organizzata, è stato confermato dal ministero dell’Interno serbo.

Il ministero dell’Interno ha annunciato, citando solo le iniziali dell’ex segretario di Stato, che i membri del Servizio per l’eradicazione della criminalità organizzata lo hanno arrestato questa sera e lo hanno portato all’unità di detenzione del Dipartimento speciale dell’Alta corte di Belgrado.

Il ministero dell’Interno ha ricordato che la Corte d’Appello di Belgrado questa mattina, su ricorso della Procura per la criminalità organizzata, ha revocato la decisione del Dipartimento speciale dell’Alta Corte di Belgrado sulla revoca della detenzione di Dijana Hrkalovi, e restituito il caso per un nuovo processo.

“Un dipartimento speciale dell’Alta Corte di Belgrado ha emesso una decisione per ordinare la detenzione, dopo di che membri del Servizio per l’eradicazione della criminalità organizzata hanno arrestato DH e lo hanno portato in un’unità di detenzione”, ha affermato il ministero dell’Interno in una nota.

In precedenza era un portale Nova.rs ha annunciato che il tribunale speciale ha ordinato la custodia di Hrkalovi a causa del pericolo di fuga e del pericolo di influenzare i testimoni.

Hrkalovic è detenuto nella prigione distrettuale di Belgrado da meno di due mesi dal suo arresto il 15 dicembre.

Quel giorno, il pubblico ministero ha chiesto al tribunale di prolungare la sua detenzione per due nuovi motivi: a causa del pericolo di fuga e di colpire i suoi complici, ma il tribunale non lo ha accettato.

Tag


Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Leave a Reply

Your email address will not be published.