Combattenti di Pelhřimov ai Campionati Europei WMAC di Cervia, Italia

A cavallo tra aprile e maggio, nella città italiana di Cervia, si svolge il Campionato Europeo aperto della federazione WMAC (World Martial Arts Committee), a cui partecipano anche rappresentanti dell’Altopiano.

Dei 420 partecipanti totali provenienti da dieci paesi, la Repubblica Ceca era rappresentata nelle categorie kickboxing pointfighting (PF), kicklight (KL), ribboned (R – rumble) e form (F), nonché nella mini-escursione da Vysočina. Le cinture dei campioni vengono assegnate ai vincitori della disciplina di contatto e le medaglie agli altri. Vengono preparate medaglie per i vincitori delle discipline senza contatto (boia e set con pistole e pugni).

La prima giornata del torneo (sabato) è dedicata a tutte le discipline di contatto, dove ci sono tante cose interessanti da vedere. Oltre alle categorie di discipline di kickboxing, qui si gareggiano anche kicklight (KL), light contact (LC), pointfighting (PF), grappling, Thai boxe e MMA.
La domenica la competizione è principalmente in formazione (karate, kung-fu, taekwon-do…), ma anche kumite, arti marziali e pugni.

I rappresentanti della sezione Wu-shu Pelhřimov – ovvero Jaroslav Dvořák, Martin Dvořák, Dominik Vaculín e Petr Vaculín hanno fatto molto bene ai campionati europei e hanno portato a casa un totale di 11 medaglie – tra cui cinque d’oro, cinque d’argento e un bronzo.

All’inizio, Dominik ha sempre lottato fino alla finale e ha vinto una medaglia d’argento, tre medaglie d’argento per l’esattezza. Le medaglie sono nelle categorie: sotto i 13 anni e sopra i 50 kg, PF sotto i 13 anni e sotto i 45 kg e PF sotto i 13 anni e sopra i 50 kg.

Jaroslav ha lottato fino alla finale insieme a Dominik nelle categorie PF under 13 e over 50 kg, dove ha vinto e vinto la prima medaglia d’oro per la squadra di Pelhřim.
Ha vinto un altro oro (cintura di campione) nelle categorie PF under 15 e under 60 kg, dove ha battuto un combattente locale (Italia) solo all’ora stabilita dopo una partita molto equilibrata.

Martin è arrivato anche alla finale dalle sue due partenze. Nella categoria KL master (+45 anni) e oltre 80 kg ha vinto l’argento, ma nella categoria PF master e oltre 80 kg ha vinto e ha preso la terza medaglia d’oro per Wu-shu Pelhřimov.

Sabato Petr ha gareggiato nella categoria PF maschile +35 anni e fino a 80 kg, dove ha lottato per raggiungere le semifinali e vincere la lotta per il terzo posto. Nella categoria PF maschile +35 anni e oltre 80 kg, ha lottato per raggiungere la finale, ma non ha avuto il tempo di recuperare di due punti il ​​combattente austriaco.
Tuttavia, domenica Petr ha aggiunto altre due medaglie d’oro alla sua collezione nella forma in cui ha ottenuto il punteggio più alto – più precisamente nella categoria maschile di stile gentile +35 anni e nella categoria delle armi tradizionali cinesi – open.

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.