Christian Eriksen torna a giocare con la nazionale danese nove mesi dopo il problema cardiaco: segna gol appena entra in campo

Il gol di Christian Eriksen per la squadra danese

Più di nove mesi fa Christian Eriksen è crollato sul campo di gioco durante una partita con la sua squadra agli Europei e il suo stato di salute preoccupa l’intero pianeta. Il problema cardiaco che gli ha messo a rischio la vita lo ha tenuto fuori dal campo per molto tempo, ma poche settimane fa è riapparso ufficialmente con la maglia della squadra. Brentford in Premier League e questo fine settimana ha di nuovo in abiti danesi: ha segnato un gol pochi minuti dopo essere entrato in campo.

Calciatore da 30 anni convocato dall’allenatore Kasper Hjumand per un’amichevole contro olandese e Serbia in programma nelle date FIFA. Questo sabato inizia il duello contro l’Olanda in panchina, ma salta in campo con il numero 10 proprio all’inizio del secondo tempo per sostituire Jesper Lindstrom.

è passato due minuti quando Andreas Skov Olsen passa dalla destra e dall’area lancia un cross basso in rete: Eriksen È uscito da solo e ha sferrato un potente destro che ha superato la resistenza del portiere Mark Flekken.

L’annotazione significava 2-3 per la sua squadra, che era in svantaggio 3-1 all’intervallo sul tabellone dopo i gol di Steven Bergwijn, Nathan Aké e Memphis Depay, oltre i quali Jannik Vestergaard ha pareggiato temporaneamente. Partite giocate Johan Cruyff Arena è finita 4-2 per la squadra guidata da Louis van Gaal quando Bergwijn ha amplificato la differenza pochi istanti dopo.

Eriksen ha trascorso più di otto mesi inattivo dopo aver sofferto di problemi cardiaci nella partita contro la Finlandia nella fase a gironi del Campionato Europeo. Alla fine di febbraio è riapparso con la maglia del Brentford della Premier League, il club che ha deciso di assumerlo dopo aver lasciato il club. Inter Italia. Il calciatore ha detto molto tempo fa che lui “Cinque minuti di riposo” a seguito di un infarto che lo ha colpito, ma dopo l’intervento chirurgico (è stato impiantato un defibrillatore automatico) il suo desiderio era quello di raggiungere la Coppa del Mondo in Qatar.

La Danimarca si qualifica per la Coppa del Mondo al primo posto nel girone che è condiviso con Scozia, Israele, Austria, Isole Faroe e Moldova. Attualmente una delle opzioni aspirano a essere seminati alla lotteria che avrà luogo il 1 aprile, anche se si saprà poche ore prima dell’evento quando la FIFA fornirà l’ultimo aggiornamento delle classifiche che ospiteranno i classificati nel piatto.

Il giocatore, che logicamente ha fatto la sua ultima apparizione con la nazionale danese il giorno dell’incidente cardiaco, ha iniziato la partita a Aiace dall’Olanda e poi attraverso Tottenham dall’Inghilterra e Tra dall’Italia prima di tornare in Premier League. Nel suo nuovo club ha fatto tre presentazioni (due da titolare) e non ha segnato.

CONTINUA A LEGGERE:

L’incontro tra Juan Román Riquelme e Lionel Messi nello spogliatoio Bombonera ganti
Addio emotivo al padre di Cholo Simeone a Chacarita
La reazione esilarante di Kun Agüero ai gol di Di María e Messi

Naomi Dennis

"Twitter trailblazer. Lifelong gamer. Internet expert. Entrepreneur. Freelance thinker. Travel guru."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.