Calcio – dopo la notte da incubo di Mourinho: sprofonda la dignità della Roma – sport

Roma (Dpa) – Dopo la più grande umiliazione della sua carriera, anche il tecnico titolare José Mourinho ha dovuto prendersi molto dai media.

“La Roma vede la dignità della propria squadra sprofondare nel Mare del Nord”, ha scritto il quotidiano “La Repubblica” dopo la sconfitta in trasferta per 1:6 contro l’AS Roma, squadra di prima divisione italiana, contro i norvegesi dell’FK Bodö / Glimt nella European Conference League.

Roma affondò alle “porte della Norvegia”, intitolata “Corriere della Sera”. Mourinho, noto anche come “The Special One”, ha subito sei gol in oltre 1.000 partite per la prima volta nella sua carriera.

Mourinho ha cambiato significativamente la formazione contro una squadra del nord del Circolo Polare Artico nella sfida di giovedì sera. “Un disastro che rende difficile spiegare a Mourinho, che ha subito sei gol per la prima volta nella sua carriera,” ha scritto il quotidiano sportivo italiano “Gazzetta dello Sport”.

Mourinho: “La responsabilità è mia”

Dopo la partita, la colpa è del portoghese 58enne. “Ho deciso di giocare con questa formazione, quindi la responsabilità è mia”, ha detto Mourinho a Sky Sport. Lo ha fatto con “buone intenzioni”. Vuole dare una possibilità a coloro che lavorano sodo e riposare per coloro che “praticamente giocano sempre”, ha detto.

Allo stesso tempo ha anche parlato delle “truppe limitate” a sua disposizione. “Abbiamo un’ottima squadra, ma non abbiamo una buona rosa”, ha detto a Sky Italia. “Non ho mai nascosto il fatto che siamo una squadra con dei limiti reali. Abbiamo 13 giocatori che rappresentano la squadra, gli altri sono a livelli diversi”, ha detto Mourinho, che è stato anche coinvolto nella composizione della squadra. truppe.

Il “Corriere dello Sport” ha descritto la partita romana come un “incubo” per il club della Capitale. Il centrocampista Lorenzo Pellegrini, sostituito nella ripresa, ha cercato di guardare avanti a fine partita: si può solo scusarsi e ripartire più forti facendo attenzione alle partite importanti a venire. “Oggi abbiamo preso la battuta d’arresto che ci meritavamo”. L’AS Roma, attualmente quarta in Serie A, ospiterà domenica in casa l’SSC Napoli, guidando la classifica prima della giornata 9.

© dpa-infocom, dpa: 211022-99-693419 / 2

Lance Norris

"Avid organizer. Hipster-friendly bacon evangelist. Friend of animals everywhere. Entrepreneur."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.