Buona qualificazione. Salač ha quasi mancato la prima linea di partenza

Filip Salač è ​​arrivato quarto nella sua prima qualifica di classe Moto2 a Losail sabato. I piloti del team Gresini partiranno dalla seconda fila fino al Gran Premio.

“Sono soddisfatto. È stata una qualifica difficile. Il vento era abbastanza ventoso e c’era sabbia sulla pista”, ha detto Salač in una trasmissione in diretta sulla stazione Nova Sport.

Grazie alle sue prove libere, il pilota ceco è subito passato al secondo round della gara della pole position. È stato il primo concorrente a registrare il tempo in esso. Nei minuti successivi, solo tre avversari erano davanti a lui.

“Sono riuscito a raggiungere il mio avversario nel primo giro. Ho commesso un errore all’ultima curva e ho perso circa due decimi. Potrebbe essere meglio. In pratica il sensore pressione pneumatici sulla ruota posteriore era difettoso. Non l’abbiamo fatto. Non lo sapevo, quindi la gomma si è appiattita. Non è molto, ma è chiaro”, ha detto il pilota del Gresini Racing.

L’italiano Celestino Vietti è arrivato primo all’inizio del Gran Premio dopo la migliore cancellazione dei tempi supplementari dell’inglese Sam Lowes. Il suo connazionale Tony Arbolino è finito dietro di lui e Lowes è arrivato terzo. Il quarto Salač ha saltato la prima linea di partenza per soli 61 millesimi, perdendo due decimi di pole position.

Salač è ​​stato spostato dalla categoria Moto3 al campionato del mondo di volume medio prima di questa stagione. Ha completato tre stagioni complete, il miglior risultato è stato il secondo posto nel GP di Francia dell’anno scorso.

Nella categoria Moto2, tutti i piloti utilizzano il tre cilindri Triumph uniforme con una cilindrata di 765 cc. La tecnologia può differire nel telaio selezionato, i sette concorrenti più veloci utilizzano il marchio Kalex.

Lo spagnolo Jorge Martin in sella a una Ducati ha conquistato la prima pole position nella classe d’élite MotoGP. Secondo posto l’italiano Enea Bastianini con il motore della stessa marca, terzo lo spagnolo Marc Marquez con Honda. Il campione in carica Fabio Quartararo è 11°.

La qualifica della Moto3 è stata dominata dallo spagnolo Izan Guevara con motore GasGas, così il pilota 17enne ha conquistato la prima pole position della sua carriera.

Qualificazioni per il Gran Premio del Qatar, gara inaugurale del Campionato Mondiale di Moto su Strada a Losail:

MotoGP: 1. Martín (Šp. / Ducati) 1: 53.011, 2. Bastianini (It./Ducati) -0.147, 3. M. Márquez (Šp. / Honda) -0.272.

Moto2: 1. Vietti 1: 59.082, 2. Arbolino (entrambi It./Kalex) -0.112, 3. Lowes (Brit./Kalex) -0.144, 4. Sala (CR/Kalex) -0,205.

Moto3: 1. Guevara (Sp./GasGas) 2: 04,811, 2. Sasaki (Giappone/Husqvarna) -0,085, 3. Masia (Sp./KTM) -0,212.

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.