BUONA PASQUA! Serbia, buona Pasqua! Per la salute e la felicità della tua famiglia, devi farlo oggi

Secondo il calendario gregoriano, gli ortodossi di tutto il mondo celebrano oggi la Pasqua, una delle più grandi feste cristiane. In questo giorno, secondo la tradizione ecclesiastica, Gesù Cristo è risorto dai morti, ha vinto la morte e ha dato la vita eterna a tutti, da Adamo ed Eva all’ultimo uomo sulla terra.

Leggi tutto: FIT TRICK: Metti nell’acqua dove cuoci le uova e risolvi il problema che affligge ogni casalinga

La Pasqua è una festività a rotazione, cioè non prima del 4 aprile e al più tardi l’8 maggio, calcolata secondo il nuovo calendario gregoriano.

Secondo la tradizione, la risurrezione si celebra per tre giorni, i cristiani si salutano con: “Cristo è risorto” e rispondono con “Vaistinu voskrese”. Così si saluta fino a Spasovdan, il quarantesimo giorno dopo Pasqua. Il Venerdì Santo, il Sabato Santo e la Pasqua, che è sempre domenica, sono i giorni più importanti del calendario ecclesiastico. È consuetudine che coloro che vanno raramente in chiesa oggi vadano al tempio e preghino per gli antenati defunti e per la salute dei loro discendenti.

Leggi di più: Il luogo in cui le fate si bagnano e gli innamorati si legano per sempre: in questo luogo è stata creata una delle CASCATE PIÙ GRANDI della Serbia

Dopo la fine della liturgia mattutina, è iniziato il tempo della Messa e della festa di Pasqua. Il pranzo di Pasqua inizia all’ora della colazione di una giornata tipo. Il pranzo è servito in un ambiente familiare. Quando torni a casa dalla chiesa, tutta la famiglia si saluta con saluti e baci pasquali. L’ospite poi accende le candele, prende l’incensiere e i bastoncini di incenso, incensa tutti i membri della famiglia e legge ad alta voce “Padre nostro”.

Dopo la preghiera comune, ancora una volta, si sono congratulati a vicenda per la Pasqua e si sono seduti alla tavola cerimoniale. Sul tavolo c’era una ciotola decorata con uova dipinte. L’ospite prende prima un uovo, seguito da tutti i coinquilini, e poi inizia il battito.

Durante il pestaggio si pronunciano “Cristo è risorto” e “Vaistinu Vaskrse”.

Usi popolari a Pasqua

Dopo il pranzo di Pasqua è diventata un’abitudine, e oggi è solo un bel ricordo, per tutta la famiglia, vestita a festa, a passeggiare per la città e fermarsi per un caffè e un drink nell’osteria del paese.

Al mattino, dovresti lavarti con l’acqua rimasta durante la notte corniolo, sardine, basilico e uova rosse, questo assicura una buona salute. I bambini dovrebbero essere imbrattati con uova rosse sulle guance, in modo che siano sani e luminosi.

Leggi di più: Cambiare queste abitudini quotidiane è un salvatore per le vene: avverte uno specialista

Si ritiene che a Pasqua dovresti svegliarti all’alba e non addormentarti prima di mezzanotte perché, altrimenti, dormirai per tutta l’estate e non si farà nulla. In alcune zone, le uova di Pasqua dovrebbero essere seppellite nei formicai, poiché si ritiene che portino fortuna e progresso in casa.

Anche la casa della guardia è sorvegliata in modo che, se inizia la grandine, venga portata davanti alla casa. Si ritiene che abbia fermato questo disastro naturale. Il guscio dell’uovo dipinto deve essere schiacciato bene in modo che i maghi all’interno non possano essere trasportati attraverso l’acqua.

Per oggi, ogni membro della famiglia dovrebbe ottenere qualcosa di nuovo da vestiti e scarpe. Gli abiti più belli si indossano per andare in chiesa e per i pranzi di festa.

Si crede che nella settimana da Pasqua alla domenica di Tommaso si aprano le porte del paradiso e le anime di tutti coloro che morirono in quel giorno vadano dritte in paradiso.

BONUS VIDEO:

SEGUICI SU INSTAGRAM e FACEBOOK

Naomi Dennis

"Twitter trailblazer. Lifelong gamer. Internet expert. Entrepreneur. Freelance thinker. Travel guru."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.