Bierhoff saluta Neuer – Flick focus sull’Ungheria – lo sport nel mondo

Oliver Bierhoff elogia il capitano della DFB Manuel Neuer alle stelle e deve ancora vedere la fine della sua carriera di portiere nazionale.

“Per come la vedo io, è ancora il miglior portiere del mondo e questo non si fermerà domani. Vedo ancora molta passione ed entusiasmo in lui, inclusa l’agilità fisica, che continuerà così per un po’, e per questo gli siamo molto grati”, ha detto sabato il direttore della DFB prima della prossima partita della nazionale in Nations League ( 20:45 / RTL) in Ungheria.

Bierhoff ha descritto la prestazione di Neuer nell’1-1 contro l’Inghilterra come “impressionante” e “folle”. I confronti con i loro predecessori nel gol della DFB come Oliver Kahn o Jens Lehmann sono difficili da fare. Ma: «Manuel Neuer mette tutto insieme, certo, perché è forte nel gioco di posizione, anticipa molto, ma anche veloce, reattivo e flessibile a quell’età. Puoi anche vedere il fatto che è capace di tutti i tipi di sport, va in bicicletta, gioca a tennis e, » ha detto Bierhoff del 36enne Neuer.

Principiante instancabile

Il portiere del record tedesco, che giocherà la sua 112esima presenza in DFB a Budapest, ha recentemente prolungato il suo contratto con l’FC Bayern Monaco fino al 2024. Vuole anche continuare in nazionale almeno fino alla Coppa dei Campioni in casa nello stesso anno. Dietro Neuer, Marc-André ter Stegen (30 anni/28 nazionale) dell’FC Barcelona e Kevin Trapp (31/6) dell’Eintracht Frankfurt hanno attualmente le carte migliori per gli altri due posti in rosa per la Coppa del Mondo in Qatar nel ultimo anno della stagione autunno.

Continuano i preparativi per l’evento clou di quest’anno per le elezioni della DFB con le trasferte in Ungheria. Prima del volo per Budapest venerdì pomeriggio, l’allenatore della nazionale Hansi Flick ha richiesto un ultimo allenamento presso la sede della squadra a Herzogenaurach. Nella sua consueta conferenza stampa di mezzogiorno, risponderà anche alle domande sui suoi piani per la terza delle quattro partite della Nations League tra dieci giorni.

Dopo due pareggi per 1-1 contro Italia e Inghilterra, la Germania è terza nel Gruppo 3 della Lega A con due punti dietro Italia (4) e Ungheria (3) e davanti all’Inghilterra (1).

© dpa-infocom, dpa:220609-99-607061/6

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.