Annuncio di Müller: “Aggiungi vittoria” contro l’Inghilterra

Herzogenaurach (Dpa) – Dopo una giornata di sospiri, l’attenzione della nazionale tedesca di calcio è tutta concentrata sulla sempre esplosiva classica internazionale contro l’Inghilterra.

Dopo un pareggio per 1-1 contro l’Italia campione d’Europa nella partita di apertura della Nations League, che il direttore della DFB Oliver Bierhoff ha definito “lento”, il professionista del Bayern Thomas Müller ha espresso un’opinione molto forte per la partita casalinga all’Allianz Arena di Monaco. martedì (20:45 / ZDF) aspettative chiare.

“Ovviamente dobbiamo mettere tutto in bilico per ottenere la vittoria. Ora abbiamo la nostra prima partita casalinga nella Nations League. In Italia si potrebbe probabilmente dire che in base ai risultati va bene l’1-1. Ma solo se battessimo l’Inghilterra con una vittoria», ha detto l’attaccante 32enne. L’Inghilterra ha sorprendentemente perso 1-0 in Ungheria all’inizio.

Il team DFB vuole vendetta

La riunione con la squadra inglese è stata esplosiva per Müller and Co. perché l’ultimo incontro di quasi un anno fa è ancora molto fresco nella loro memoria: 0:2 allo stadio di Wembley di Londra significa Campionato Europeo tedesco agli ottavi.

Ora la vendetta deve avere successo sotto il successore di Joachim Löw, Hansi Flick. Flick utilizzerà l’allenamento di lunedì a Herzogenaurach principalmente per vedere quali modifiche sono disponibili per l’XI titolare. “Ora tocca a noi allenatori gestire i 100”, ha detto Flick dopo 90 minuti a Bologna. Sono previste modifiche.

“Gli allenatori hanno varianti e opzioni”, ha detto Bierhoff, data l’ampiezza di 26 giocatori. Il marcatore Joshua Kimmich ha chiesto una reazione davanti al pubblico di casa nella seconda partita della nazionale a quattro a fine stagione: “Mi aspetto un miglioramento da noi, che giochiamo sicuramente per vincere e poi vincere la partita”.

Jackson Cobbett

"Alcohol fan. Award-winning troublemaker. Web junkie. Thinker. General analyst. Internet nerd. Gamer."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.