AMP.- Italia.- Trovato l’elicottero scomparso sull’Appennino ei resti dei suoi sette passeggeri

MADRID, 11 giugno (EUROPA PRESS) –

Le squadre di soccorso hanno trovato questo sabato i resti di un elicottero scomparso giovedì scorso nel centro Italia e i corpi di sette persone a bordo.

“Ci siamo coordinati e siamo arrivati ​​in aereo sul posto, dove abbiamo trovato tutto in fiamme”, ha spiegato un portavoce militare in un video pubblicato su Twitter dall’Esercito.

Il relitto dell’elicottero A119 Koala si trova sul Monte Cusna, in una zona difficilmente raggiungibile a piedi tra Emilia Romagna e Toscana.

L’area è stata chiusa per garantire le indagini delle autorità giudiziarie e il recupero delle salme. In quel luogo si trovavano le truppe del Soccorso alpino dell’Emilia Romagna.

L’Agenzia nazionale per la sicurezza aerea ha aperto un’indagine di sicurezza e ha ordinato l’invio di una propria squadra investigativa.

L’aereo è decollato giovedì da Capannori, in provincia di Lucca, e si è diretto nel trevigiano, nel nord-est del Paese. Vi viaggiavano un pilota italiano, quattro cittadini turchi e due libanesi, uomini d’affari nel settore della carta. L’incidente è stato scoperto da un passante che ha immediatamente allertato i soccorsi.

Daniel Jensen

"Pop culture geek. Passionate student. Communicator. Thinker. Professional web evangelist."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.