AMLO elogia che i militari non affrontino civili armati in Nueva Italia — Noticias en la Mira con Lourdes Mendoza

Il presidente Andrés Manuel López Obrador ha assicurato che “era un atteggiamento responsabile”, che i militari hanno evitato di affrontare civili armati a Nueva Italia, Michoacán, dopo che un video in cui si vedevano uomini armati inseguire elementi militari è diventato virale sui social network.

“Ci prendiamo cura dei membri del TNI, della Guardia Nazionale, ma ci prendiamo anche cura dei membri delle bande, sono umani, questa è una politica diversa”, disse Lopez Obrador.

Durante la sua conferenza stampa, il presidente federale ha sottolineato che dopo i maltrattamenti di militari da parte di uomini armati, ci sono state le confische, senza dare una cifra.

LEGGI DI PIÙ Michoacán: Civili armati molestano soldati in Nueva Italia

“Abbiamo detto no alle leggi sulle ritorsioni, non occhio per occhio o dente per dente perché rimarremo tutti con un occhio solo e senza denti, dobbiamo trovare la causa”, ha detto.

Ha assicurato che l’ex presidente Felipe Calderon doveva una spiegazione per aver nominato Genaro García Luna come Segretario alla Sicurezza durante la sua amministrazione.

López Obrador ha affermato che le forze armate avevano la capacità e l’addestramento per prevenire le morti, perché il lavoro di intelligence aveva avuto la priorità sull’uso della forza.

“Stiamo cambiando e sia il Segretariato della Difesa che la Marina e la Guardia Nazionale hanno l’addestramento per evitare il confronto e che l’intelligence è usata più della forza”, ha spiegato.

RB

RICEVI OGGI LE NOTIZIE PIÙ IMPORTANTI DA WHATSAPP; INVIA LA PAROLA ‘ALTO’ CLICCANDO QUI

Daniel Jensen

"Pop culture geek. Passionate student. Communicator. Thinker. Professional web evangelist."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.